Il contapassi fa camminare di più

Ricercatori americani dell’Università  di Stanford e Minnesota hanno pubblicato un articolo secondo cui il solo possedere un pedometro o contapassi motiverebbe le persone a camminare di più e con una frequenza maggiore. Nell’analisi effettuata, che ha considerato 26 studi per un totale di 2767 pazienti esaminati per un periodo di 18 settimane, si è visto che le persone munite di pedometro hanno avuto un incremento dell’attività  fisica del 27% pari a circa 1,6km. Camminare per circa 30 minuti al giorno è una pratica consigliata a tutte le persone (non solo a quelle sovrappeso), in quanto è stato ampiamente dimostrato come una minima attività  fisica giornaliera contribuisca positivamente sulla riduzione delle pressione arteriosa, abbattendo del 10% circa il rischio di infarti. Se state già  pensando al pranzo di Natale forse fareste meglio a mettere sotto l’albero un bel contapassi elettronico e sperare di rientrare nella fascia dei pazienti attivi 🙂

Articoli correlati

Una risposta a “Il contapassi fa camminare di più”

  1. L'elisir di lunga vita - CoseNascoste Forum scrive:

    […] alc hiodo da 4 mesi , ma ricomincerò….quest’estate! Magari munendoti di un contapassi Il contapassi fa camminare di più Mercoledì 28 Novembre 2007 BioBlog […]