Nuova vita agli ustionati per trapianti di pelle senza cicatrici

Un équipe di alcuni ricercatori della Harvard Medical School of Boston hanno scoperto una nuova cura per coprire le cicatrice e fare trapianti di pelle agli ustionati. I risultati pubblicati sul Journal of Surgical Research dimostrano l’efficacia di una colla naturale attivata dall’esposizione della luce laser. Invece di utilizzare colle chimiche e antiestetiche graffette per il trapianto di pelle agli ustionati, è stato scoperto un colorante naturale detto rose bengal che riesce a incollare il lembo di pelle nuova a quello residuo senza effetti collaterali e senza lasciare cicatrici. Due losanghe di pelle sono state accostate con un sottile strato di colorante naturale e esposte alla luce laser per 15 minuti. Il risultato è di aver ottenuto un tessuto almeno venti volte più forte e resistente di quello ottenuto dopo un trattamento con le colle tradizionali.

Articoli correlati

Una risposta a “Nuova vita agli ustionati per trapianti di pelle senza cicatrici”

  1. barbara scrive:

    vorrei sapere se e possibile applicare questa trapianto anche su zone del corpo affette da smagliature