La malaria moltiplica i morti da inedia

È questo il titolo di uno spot della Croce Rosso americana (Red Cross) per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla pericolosità  della costante diffusione delle Anofele, zanzare portatrici del virus della malaria. Non dimentichiamoci infatti che quest’anno l’America ha subito un pesante “attacco” da parte delle zanzare che hanno infettato migliaia di persone con il virus del Nilo (chiamato anche febbre del Nilo o febbre gialla) che ha fatto parecchi morti nella popolazione. Anche in Italia si sono verificati casi isolati di persone infettate dalle zanzare, ma in futuro, probabilmente grazie al surriscaldamento, il fenomeno si potrebbe aggravare portando le cosiddette malattie tropicali in Paesi industrializzati come il nostro.

Dopo questo breve preambolo vi lascio alcuni link utili:

Advertising Agency: Grey, Madrid, Spain Creative Director: Marcos Garcà­a Art Director: àlvaro S. Carvajales Copywriter: Teresa Galante Photography: Getty-corbis Published: September 2007 [via adsoftheworld]

Articoli correlati

Spiacente, non è possibile commentare.