Risperdal, il primo anti psicotico per adolescenti

La FDA americana ha da poco approvato Risperdal (risperidone), il primo anti-psicotico per il trattamento della schizofrenia negli adolescenti di età  compresa fra i 13 e i 17 anni. Il Rispedarl per adulti era stato approvato nel lontano 1993 e da allora si è studiata accuratamente una dose “pediatrica” per il trattamento dei disordini mentali nei giovani. Questa cura, come dimostrato nei test, ha un’efficacia nel breve termine (6 8 settimane), riducendo gli episodi maniaci, depressione, allucinazioni e iperattività . I principali effetti indesiderati individuati sono: inappetenza, nausea, tremore, affaticamento e e ridotta salivazione. [via fda]

Articoli correlati

Spiacente, non è possibile commentare.