« Torna a: Stent coronarico bioriassorbibile


Una risposta a “stent-farmaci”

  1. giuseppe scrive:

    Sono portatore di tre stent coronarici applicati in tempi diversi:uno normale sulla coronaria sinistra nel 1992 che dopo alcuni anni si è occluso; de medicati applicati sei mesi fa sulla coronaria destra.
    Desiderei sapere quali sono i vantaggi degli stent riassorbibili rispetto ai tradizionali e se potrei usufruirne in caso di ulteriore necessità. grazie

Rispondi