Videogiochi pericolosi per i tendini

L’American Physical Therapy Association (APTA), dopo le feste natalizie in cui molti bambini hanno ricevuto in dono dei videogames, ha voluto ricordare come l’abuso di mouse, joystick e tastiere possano provocare problemi a tendini, nervi e legamenti delle mani e dei polsi dei ragazzi. Tutto ciò se protratto nel tempo potrebbe portare a seri danni e condurre a vere e proprie patologie croniche, come hanno ricordato gli specialisti Usa, che forniscono alcuni consigli per la prevenzione:

  1. tenere i polsi diritti, non lasciarli piegati verso il basso quando si impugna un joystick;
  2. tenere una corretta postura quando si gioca. Scegliere sedie che abbiano uno schienale solido e appoggiare i piedi comodamente per terra;
  3. muoversi e fare stretching spesso. Alzarsi ogni 20 minuti circa per dare una pausa a testa, collo e spalle;
  4. capire autonomamente i segni che ci lancia il nostro fisico, come mal di testa, fatica, dolori muscolari e crampi. Quando si manifestano bisogna interrompere il gioco e fare qualcos’altro, ad esempio un po’ di attività  fisica meglio se all’aperto.

In conclusione, quello che l’APTA vuole dire non è di smettere di giocare o usare il computer, ma di limitare il tempo che trascorriamo su tali apparecchiature per non minare la nostra salute.

[via corriere]

Articoli correlati

Spiacente, non è possibile commentare.