Uncategorized

Cocktail antitumorali

domenica 11 aprile 2010 di Federico Illesi

Anno III, numero III

Scarica il PDF a colori

Scarica il PDF a colori »

Scarica il PDF in bianco e nero

Scarica il PDF in bianco e nero »

In questo numero:

  • Dal Texas la miscela letale per i polipi al colon
  • Un uovo al giorno toglie il dietologo di torno
  • Effetto placebo nell’arte
  • Il chirugo che trapana le arterie
  • GE Healthcare lancia Vscan
  • Cinema 3D vietato ai minori di anni 6
  • Il superpomodoro che difende dal tumore alla prostata
  • MyLabTM Twice e O-scan: la nuova frontiera della diagnostica per immagini
  • Cellule staminali della placenta: una miniera inutilizzata
  • Sauna, smog, obesità nemici della fertilità maschile
  • Souvenaid, una nuova bevanda contro l’Alzheimer
  • Salmonella e le sue capacità di anti- tumorale
  • Infertilità: da Roma l’invito a scoprire i perché
  • SIDS o morte in culla: strategie per prevenirla
  • Ossa di schiuma più resistenti del titanio
  • Neuroblastoma, novità dalla ricerca
  • Test per la diagnosi rapida della commozione cerebrale
  • Nuovo test per la malaria
  • La medicina dell’amore

Screening metabolico neonatale

lunedì 9 novembre 2009 di Federico Illesi

Anno II, numero XXVI

Scarica il PDF a colori

Scarica il PDF a colori »

Scarica il PDF in bianco e nero

Scarica il PDF in bianco e nero »

In questo numero:

  • Screening metabolico neonatale
  • Retinoblastoma, diagnosi con la bioluminescenza
  • Scoperto il meccanismo d’azione della Leishmania donovani
  • Giornata mondiale della psoriasi
  • Festival della scienza 2009: Futuro della vita
  • La genetica delle ossa
  • Cellule staminali feto-placentari
  • Grassi in gravidanza, pericolo per la salute dei figli
  • La dieta del DNA
  • Miodesopsie
  • Torino-Roma, trasportato un paziente affetto da febbre emorragica
  • 300 Kg in clinica con la gru
  • Quando il rospo si trasforma in farmaco
  • Uno spray per fissare i ricordi
  • Diabete, un’iniezione ogni 7 giorni
  • Lacrime e buona salute

Staminali non ematiche

domenica 13 settembre 2009 di Federico Illesi

Anno II, numero XXIV

Scarica il PDF a colori

Scarica il PDF a colori »

Scarica il PDF in bianco e nero

Scarica il PDF in bianco e nero »

In questo numero:

  • Anticorpi anti-hiv
  • Leucemia: come spegnerla
  • Staminali non solo ematiche
  • Nuovo studio sul cancro al seno
  • Bio-gel rigenera il tessuto cerebrale
  • iPhone: virus- detective
  • Antiaggregante per la sindrome coronarica acuta
  • L’elisir della giovinezza che cura l’ipertensione
  • L’escrezione dell’€™arsenico varia da individuo a individuo
  • Gli errori nella terra

Pensiero per Twitter

domenica 17 maggio 2009 di Federico Illesi

Anno II, numero XVI

Scarica il PDF a colori

Scarica il PDF a colori »

Scarica il PDF in bianco e nero

Scarica il PDF in bianco e nero »

In questo numero:

  • Dito con memoria USB
  • Leucodistrofie: malattie da demielinizzazione
  • Un Sms per i bambini malati
  • Il favismo: una malattia rara ma non insignificante
  • Nanoparticelle contro l’impotenza
  • Pubblicare su Twitter col pensiero
  • Influenza suina, allarme negli USA
  • Il miglior medico


Tag:

Tecnologia applicata per uso estetico e medicale

giovedì 9 aprile 2009 di Federico Illesi

atelier apparecchiature estetiche

La tecnologia, un po’ in tutti i settori, sta avendo continui sviluppi. Così è anche nel settore delle apparecchiature per uso medicale ed estetico.
Per poter sfruttare appieno le potenzialità che queste evoluzioni offrono, occorre però essere formati e conoscere appieno l’utilizzo dei macchinari. Ecco allora che General Project, azienda italiana leader nella progettazione e produzione di apparecchiature ad alta tecnologia per uso medicale ed estetico, ha aperto vicino a Firenze il primo Atelier Italiano di Tecnologia Applicata.

Si tratta di un luogo all’interno del quale gli operatori che utilizzano, o che utilizzeranno, le macchine firmate General Project possono vedere e soprattutto imparare ad utilizzare le più avanzate apparecchiature per l’estetica professionale, e garantire così ai propri clienti i massimi risultati con il massimo della qualità dei trattamenti.

[Continua a leggere »]



Tag: ,

Donazioni per i terremotati abruzzesi

martedì 7 aprile 2009 di Giusva Iannitelli

terremoto aquila

Sospendiamo per qualche ora la pubblicazione per lasciare visibile un articolo di servizio: vi ricordardiamo che il numero unico per donare fondi ai terremotati abruzzesi (le stime attuali, mentre sto scrivendo, parlano di oltre 150 morti e 70.000 sfollati) è il 48 5 80.

Attraverso i numeri mobili TIM, Vodafone, Wind e 3 Italia sarà possibile donare 1€, da rete fissa Telecom Italia invece 2€.

Inoltre, per completezza: a partire dal 7 aprile è attivo il conto corrente 10 40 0000 che Poste Italiane ha messo a disposizione per la raccolta di fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, su richiesta della Regione Abruzzo. Sono attivi anche i conti correnti SKY, causale “SKY Per l’Abruzzo” IBAN IT22 O 03226 01606 000500074972, oppure Media Friends con causale “emergenza terremoto Abruzzo” IBAN IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387.

Grazie all’aiuto di moltissimi volontari almeno l’emergenza sangue è rientrata.

[foto Reuters]



Tag:

Nasce Embo

lunedì 10 novembre 2008 di Giulio Bernardinelli

embo

L’organizzazione europea per la biologia molecolare (EMBO) lancerà una nuova rivista che incentrerà i sui interventi sull’interfaccia tra la biologia molecolare e la ricerca clinica. L’EMBO Molecular Medicine journal, che sarà distribuito a partire dai primi mesi del 2009, pubblicherà articoli che copriranno molti argomenti, dagli aspetti molecolari della cellula a potenziali applicazioni cliniche per la diagnostica, la prevenzione e la terapia.

Il direttore dell’organizzazione Hermann Bujard ha così commentato la nascita della nuova rivista: “EMBO Molecular Medicine offre l’opportunità di divulgare ampiamente le nuove ricerche e di rafforzare i legami tra i ricercatori clinici e i biologi molecolari. Speriamo che i lavori che saranno pubblicati potranno portare miglioramenti alla ricerca, diagnosi e management clinico delle patologie.”

Gruppi di ricerca delle università, industrie farmaceutiche e biotecnologiche ed istituti di ricerca indipendenti sono invitate ad inviare i propri manoscritti per la pubblicazione. La rivista offrirà libero accesso a tutto il contenuto per i primi due anni di pubblicazione.

Da segnalare anche che tra i senior editors della rivista compare il dottor Giulio Cossu, direttore dell’istituto di ricerca per le cellule staminali del San Raffaele di Milano.



Tag: , ,