libri

I misteri dell’uomo spiegati dalla genetica

giovedì 23 aprile 2009 di Giulio Bernardinelli

geni popoli e lingueSe la genetica vi incuriosisce ma la considerate una scienza troppo astrattista e fonte più di nuovi interrogativi che di risposte, vi invito alla lettura dei libri di Luigi Luca Cavalli-Sforza, uno dei più autorevoli genetisti delle popolazioni.

In questi libri la genetica emerge come strumento investigativo che si fonde con la linguistica, la demografia e l’archeologia che ci porta ad affrontare un grande quesito come l’origine e l’evoluzione del prezioso patrimonio genetico dell’uomo.

Su queste tematiche sono particolarmente interessanti i libri: Geni, Popoli e Lingue (Adelphi, 1996) ed il recente Il caso e la necessità – Ragioni e limiti della diversità genetica (Di Renzo Editore, 2007), pregno delle esperienze personali dell’autore.

Da segnalare anche il saggio Perché la scienza. L’avventura di un ricercatore (Mondadori, 2007) scritto a quattro mani con il figlio Francesco. Un autobiografia che contiene molti spunti per fare interessanti riflessioni sulla scienza.



Tag: , , , ,

Il funzionamento del cervello spiegato dalle malattie

mercoledì 8 aprile 2009 di Giulio Bernardinelli

che cosa sappiamo della mente libroNonostante sia in atto una continua ed intensa ricerca, siamo ancora molto lontani dal comprendere l’esatto funzionamento del cervello umano. L’utilizzo di modelli animali ha senza dubbio fatto progredire le nostre conoscenze, ma bisogna ricordare che vi sono sempre sostanziali divergenze con il sistema nervoso umano.

Nei diversi libri del geniale neurologo Indiano Vilayanur Ramachandran si capisce pienamente l’importanza di uno studio che segue un andamento retrogrado per capire il nostro cervello. Infatti, in alcune circostanze, studiare quali siano i problemi riscontrati da una persona a seguito di una lesione di un area cerebrale permette per l’appunto di attribuire a quella determinata area una funzione.

Tra i diversi saggi del dottore Ramachandran troviamo “La donna che morì dal ridere e altre storie incredibili sui misteri della mente umana”, scritto insieme a Blakeslee Sandra (Mondadori, 2003), che raccoglie alcuni casi clinici emblematici, e “Che cosa sappiamo della mente” (Mondadori, 2006) dove si apprezzano i risultati ottenuti in questi ultimi periodi e si percepisce quanto siamo ancora distanti dall’ottenere un quadro completo.

[La donna che morì dal ridere | Che cosa sappiamo della mente]



Tag: , , , ,

Practical Skills in Biomolecular Sciences, un libro essenziale per ogni futuro ricercatore e non solo.

giovedì 2 aprile 2009 di Giulio Bernardinelli

practical skills biomolecular sciences libroIl corso di laurea che seguo comprende molte ore di laboratorio ed i testi che mi sono stati consigliati di volta in volta sono spesso risultati inadeguati. Mi sono così lanciato alla ricerca di un testo che non sia solo una raccolta di protocolli. Finalmente, poche settimane fa, ho messo le mani su questo libro che mi ha lasciato entusiasta.

Il testo, scritto dal professore Rob Reed e giunto alla sua terza edizione, rappresenta un valido strumento oltre che per gli studenti che affrontano le scienze biomediche anche per chiunque lavori in laboratorio.

Il punto di forza del manuale è senza dubbio la sua completezza. Oltre alle più comuni tecniche di laboratori vi si trova una serie di sezioni dedicate ai metodi statistici, ai principi chimici e fisici legati ad ogni tecnica, alla pianificazione degli esperimenti, alla stesura di un articolo scientifico e molto altro.

Il libro ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Lo stesso editore (pearson education) propone, nella stessa serie, libri per le scienze biologiche e le scienze forensi.



Tag: , , , , ,

Il fiume. Un viaggio verso la sorgente dell’HIV e dell’AIDS

martedì 24 marzo 2009 di Giulio Bernardinelli

the river libroA seguito delle recenti polemiche sull’AIDS, questa settimana, ho deciso di presentare un libro importante su questa tematica.

“The river”, stampato per la prima volta nel 1999, nasce dall’intenso lavoro di ricerca di Edward Hooper, durante quasi dieci anni sono stati consultati migliaia di documenti in archivi africani, europei ed americani e registrate numerose interviste. Il giornalista, in questa monumentale opera di più di mille pagine, analizza la controversa teoria sull’origine del virus HIV.

Secondo le prove raccolte dal giornalista, non è impossibile che l’HIV sia nato durante le vaccinazioni di massa nel Congo Belga con il vaccino antipolio.

Questo libro ha dato l’avvio a molti dibattiti e le ipotesi hanno resistito a numerosi attacchi, nonostante la teoria sia stata parzialmente confutata dal seguente articolo:

[Continua a leggere »]



Tag: , , , , , ,

DNA, la molecola della vita

martedì 17 marzo 2009 di Giulio Bernardinelli

Ho il piacere di dare l’inizio ad una nuova serie di post che periodicamente proporrà un libro, più o meno attinente alle tematiche trattate in questo blog, con una chiacchierata fatta con due future ricercatrici, Alessandra Monguzzi e Giulia Ferri.

Il libro in questione è “DNA, il segreto della vita” , un evergreen della divulgazione scientifica, pubblicato in italiano da Adelphi, è il racconto autobiografico di James Dewey Watson.

L’autore ripercorre assieme al lettore le tappe salienti della sua vita, dominata dall’alternanza tra periodi di entusiasmo e di profondo sconforto, che lo hanno portato alla  scoperta della struttura del DNA ed al dogma centrale della biologia molecolare.

Durante il nostro dialogo è emerso che Alessandra ha particolarmente apprezzato il fatto che sia stato dato il giusto riconoscimento ai lavori di una donna, Rosalind Franklin, che hanno gettato le fondamenta per la determinazione della conformazione del DNA. Giulia, invece, è stata colpita e confortata dal fatto che anche un grande ricercatore da giovane ha commesso disastri in laboratorio e non sopportava un particolare un ramo della scienza che, grazie alle sue ricerche, ha rivoluzionato per sempre.

Il libro è piacevole e la sua lettura può essere affrontata da tutti non richiedendo alcun prerequisito per la sua totale comprensione.



Tag: , , , , ,