Additivi alimentari

Gli additivi alimentari sono sostanze impiegate nell’industria alimentare durante la preparazione, lo stoccaggio e la commercializzazione di prodotti destinati all’alimentazione.
Essi sono definiti per legge a livello europeo come “qualsiasi sostanza normalmente non consumata come alimento in quanto tale e non utilizzata come ingrediente tipico degli alimenti, indipendentemente dal fatto di avere un valore nutritivo, che aggiunta intenzionalmente ai prodotti alimentari per un fine tecnologico nelle fasi di produzione, trasformazione, preparazione, trattamento, imballaggio, trasporto o immagazzinamento degli alimenti, si possa ragionevolmente presumere che diventi, essa stessa o i suoi derivati, un componente di tali alimenti, direttamente o indirettamente” (Direttiva del Consiglio 89/107/CEE).

Gli additivi autorizzati a livello europeo sono contrassegnati da una sigla numerica preceduta dalla lettera “E” e classificati in base alla loro funzione:

E100 – E199
COLORANTI
E100 – E109 – Giallo
E110 – E119 – Arancione
E120 – E129 – Rosso
E130 – E139 – Blu e violetto
E140 – E149 – Verde
E150 – E159 – Marrone e nero
E160 – E199 – Altri
E200 – E299
CONSERVANTI
E200 – E209 – Sorbati
E210 – E219 – Benzoati
E220 – E229 – Solfuri
E230 – E239 – Fenoli e formiati
E240 – E259 – Nitrati
E260 – E269 – Acetati
E270 – E279 – Lattati
E280 – E289 – Propionati
E290 – E299 – Altri
E300 – E399
ANTIOSSIDANTI E REGOLATORI DI ACIDITÀ
E300 – E309 – Ascorbati
E310 – E319 – Gallati e eritorbati
E320 – E329 – Lattati
E330 – E339 – Citrati e tartrati
E340 – E359 – Malati e adipati
E360 – E369 – Succinati e fumerati
E370 – E399 – Altri
E400 – E499
ADDENSANTI, STABILIZZANTI ED EMULSIONANTI
E400 – E409 – Alginati
E410 – E419 – Gomma naturale
E420 – E429 – Agenti naturali
E430 – E439 – Derivati del poliossietilene
E440 – E459 – Fosfati
E460 – E469 – Derivati della cellulosa
E470 – E489 – Derivati degli acidi grassi
E490 – E499 – Altri
E500 – E599
REGOLATORI DI ACIDITÀ
E500 – E509 – Acidi e basi inorganiche
E510 – E519 – Cloruri e solfati
E520 – E529 – Solfati e idrossidi
E530 – E549 – Sali dei metalli alcalini
E550 – E559 – Silicati
E570 – E579 – Stearati e gluconati
E580 – E599 – Altri
E600 – E699
ESALTATORI DI SAPIDITÀ
E620 – E629 – Glutammati
E630 – E639 – Inosinati
E640 – E649 – Altri
E900 – E999
ADDITIVI VARI
E900 – E909 – Cere
E910 – E919 – Glasse
E920 – E929 – Agenti ausiliari
E930 – E949 – Gas per confezionamento
E950 – E969 – Dolcificanti
E990 – E999 – Schiumogeni
E1100 – E1599
AROMATIZZANTI
Sostanze non classificate