MyLabTM Twice e O-scan: la nuova frontiera della diagnostica per immagini

o-scan mri

Le ultime novità nel campo della diagnostica per immagini arrivano da Vienna, dove la Società Europea di Radiologia ha fissato l’appuntamento annuale per gli esperti del settore, l’European Congress of Radiology. L’imperativo? Unire la praticità ad un elevato livello di prestazioni, come dimostrato dalle proposte di Esaote, gruppo leader nel settore delle apparecchiature biomedicali, che ha presentato due nuove soluzioni diagnostiche nell’ambito degli ultrasuoni e della risonanza magnetica, MyLabTM Twice e O-scan.

MyLabTM Twice combina la migliore tecnologia disponibile in questo momento nel campo degli ultrasuoni ai più elevati livelli di ergonomicità. E’ dotato di uno scanner a ultrasuoni maneggevole e pratico da utilizzare, che permette di acquisire le informazioni cliniche ovunque sia richiesto. In caso di necessità è anche possibile inviare i dati a una stazione di lavoro remota attraverso un sistema wireless. Questa semplicità di utilizzo, unendo efficienza e produttività, permette diagnosi veloci e fa di MyLabTM Twice uno strumento particolarmente utile nelle unità di cura intensive e nei reparti di emergenza.

Sul fronte dell’imaging a risonanza magnetica, O-scan offre, invece, prestazioni di alta qualità a costi contenuti. L’unità ha dimensioni ridotte, può essere installata in uno spazio inferiore a 10 metri quadrati e pone particolare attenzione al paziente, che ha a sua disposizione una postazione comoda. O-scan è dotato di un nuovo magnete, molto compatto, una nuova piattaforma SW, protocolli pre-programmati e tecnologia Dual Phased Array con preamplificatori integrati. Facile da usare, aumenta la qualità delle immagini mantenendosi competitivo dal punto di vista economico, dati i ridotti costi di utilizzo e di manutenzione.

“Siamo molto orgogliosi di presentare questi nuovi sistemi, che unendo alte prestazioni e produttività, rappresentano la risposta giusta alla richiesta di un’assistenza sanitaria sostenibile”, ha affermato Fabrizio Landi, direttore generale di Esaote. Le prestazioni offerte da MyLabTM Twice e O-scan cercano di rispondere alle esigenze delle strutture ospedaliere, dove efficienza e produttività sono ugualmente importanti e aumento e cambiamenti delle necessità cliniche chiedono alle apparecchiature medicali di essere sempre più performanti, facili da utlizzare e, oggi più che mai, innovative.

Articoli correlati

Rispondi