iPhone CPR

iphone cpr

La ZOLL Medical Corporation ha realizzato un’applicazione per iPhone progettata per aiutare le persone a effettuare la rianimazione cardio-polmonare.
Attualmente il software non è stato ancora approvato dalla FDA e quindi può essere venduto nello store Apple solo come training tool per imparare le azioni da eseguire in questi casi.

La ZOLL Medical ha “trasferito” nel dispositivo mobile la tecnologia proprietaria già presente nei defibrillatori e segue step-by-step i passaggi utili alla rianimazione con immagini, messaggi audio e soprattutto con un’analisi real-time dei movimenti eseguiti dall’operatore grazie agli accelerometri presenti nell’iPhone.

Quando la FDA approverà l’uso di questa tecnologia (iter complesso perché si tratta di valutare il software prodotto da un’azienda e l’hardware prodotto da un’altra) si potrà utilizzare l’iPhone come aiuto a salvare vite umane. Per chi fosse interessato, l’azienda ZOLL Medical produce anche PocketCPR, un’apparecchiatura da applicare in corrispondenza dello sterno del paziente, su cui l’operatore andrà ad appoggiare le mani per eseguire il massaggio cardiaco sotto stretto controllo del dispositivo stesso.

PocketCPR

Qui un video del funzionamento.

Articoli correlati

Rispondi