Mutazione regola risposta all’insulina

diabetes_structure_large

Identificata una variazione genetica che influisce sulla risposta dei diabetici all’ormone insulina. Nelle persone con il diabete di tipo 2, infatti, certe mutazioni possono impedire al corpo di utilizzare l’insulina necessaria alla sopravvivenza. Questa scoperta potra’ aiutare gli scienziati a sviluppare nuove terapie per combattere la malattia.

Sono state identificate nel passato numerose mutazioni genetiche nelle persone con il diabete di tipo 2 che condizionavano la risposta all’insulina. In questa nuova ricerca, hanno scoperto una nuova mutazione che interrompe il processo alle proteine di assorbire il glucosio dal sangue quando esso e’ attivato dall’insulina.

La variante, localizzata vicino al gene IRS1, causerebbe quindi un difetto del funzionamento dell’insulina rendendo i classici trattamenti contro il diabete inefficaci. E’ chiaro adesso che per combattere contro questa malattia si avrà bisogno di numerosi farmaci diversi. Lo studio offre un bersaglio proprio per l’elaborazione di nuovi farmaci contro il diabete di tipo 2.

Articoli correlati

Rispondi