Ausbiotech 2009

fiera melbourne

La Camera di Commercio Italiana di Melbourne, in veste di intermediario commerciale in Australia per le imprese italiane, sta organizzando la partecipazione di una delegazione italiana ad Ausbiotech 2009, Conferenza Internazionale dedicata alle Biotecnologie, che si terrà a Melbourne dal 27 al 30 Ottobre 2009.

AusBiotech 2009 è la conferenza di Biotecnologie più importante di tutta la regione Asia-Pacifico, ed uno dei principali eventi al mondo nel settore. Il programma di AusBiotech 2009 comprende diverse opportunità per le aziende italiane che intendono consolidare le proprie relazioni commerciali in Australia o che intendono approcciare per la prima volta il mercato dell’area Asia-Pacifico quali: il Bio-Industry Exhibition, attraverso il quale sarà possibile promuovere la propria attività all’interno di un’area espositiva professionale, il Business Matching Program che permetterà di aggiornare il proprio profilo aziendale nel Biopartnering System e richiedere appuntamenti con altri delegati ed Eventi Satellite, come conferenze, seminari e workshops…

Il settore delle Biotecnologie in Australia, nonostante la recente crisi finanziaria a livello mondiale, è cresciuto in maniera significativa negli ultimi anni. Lo stato del Victoria è la capitale delle biotecnologie ed il centro della ricerca biomedica in Australia, e può vantare più di 120 imprese biotecnologiche e circa 80 operanti in maniera diversificata nello stesso settore. Il forte sostegno a livello governativo, una manodopera altamente qualificata a costi competitivi, valide infrastrutture a sostegno dell’industria e distretti sinergici ben consolidati fanno del Victoria una piattaforma ideale per gli investimenti delle imprese italiane e per collaborazioni di ricerca scientifica internazionali.

Il Biotech Italiano è cresciuto notevolmente negli ultimi anni, con una presenzadi 260 aziende attive nel settore, di cui la maggioranza impegnate nell’ambitosanitario, per un 73% del totale. Il numero di addetti del settore ha superato le 41.000 unità, di cui 8.500 impegnati nella R&D. I guadagni mostrano un trendpositivo dal momento che il fatturato del settore è cresciuto del 24% nel 2008, grazie ad investimenti nella R&D per circa 1,5 miliardi di Euro.

La Camera di Commercio e Industria Italiana in Australia – Melbourne Inc. sioffre di supportare la partecipazione delle aziende italiane interessate apartecipare ad Ausbiotech 2009, proponendo un pacchetto di assistenza all-inclusive che comprende viaggio, alloggio a Melbourne, pass di ingresso gratuiti, allestimento stand e ogni altro servizio richiesto.

Qui maggiori informazioni.

Articoli correlati

Rispondi