Tintarella artificiale addio!

doccia solareBrutte notizie per gli amanti della tintarella fuori stagione, le lampade abbronzanti sono cancerogene.
La dichiarazione è arrivata da un gruppo di esperti che ha studiato gli effetti e le conseguenze di una prolungata esposizioni alla luce delle lampade solari.

Sono ormai troppe le persone che ricorrono all’abbronzatura artificiale e ultraveloce e la moda pare essersi allargata anche tra i più giovani, questi ultimi sono i soggetti più a rischio, tant’è che in alcuni paese le lampade sono state vietate ai minori e sarebbero proprio i più giovani a sviluppare nel 75% dei casi melanomi in età precoce.

Ma quel che lascia perplessi i clienti dei centri solari è la decisione presa dall’OMS di innalzare il livello di nocività dei raggi Uv artificiali.

Se nel 1992 il livello di pericolosità era stabile al secondo posto, le nuove lampade solari si aggiudicano un bel primo posto, divenendo, da oggi, ufficialmente cancerogene e poco contano le creme protettive.

Articoli correlati

Rispondi