Meglio del sapore di menta

caffe

Per eliminare l’alito cattivo non servono colluttori o gomme masticanti al sapore di menta. Lo dimostra uno studio effettuato da un gruppo di ricercatori della Tel Aviv University.  Il team di specialisti del respiro guidati da Mel Rosenberg hanno constato che un estratto di caffè è in grado non solo di mascherare il cattivo odore dell’alito ma addirittura di inibire i batteri che ne sono causa.

 Come precisa  Rosenberg: “Tutti pensano che il caffè provoca alito cattivo e spesso è vero, perché il caffè, che ha un effetto di disidratazione in bocca, quando mescolato con il latte, può fermentare in sostanze maleodoranti.”  Il team di ricercatori ha testato tre diverse marche di caffè, volendo dimostrare come il caffè fosse a volte la causa dell’alito cattivo.

A sorpresa il team, monitorando tramite test in vitro il numero di batteri prodotti nella saliva quando in bocca vi era odore di caffè, ha notato che alcuni dei suoi componenti impediscono ai batteri di far sentire la loro presenza “maleodorante”.

Questa scoperta potrebbe essere la base per una nuova classe di collutorio e  chewing gum. Si potrebbe usare l’estratto di caffè per arrestare la formazione di batteri, fermando così l’alito cattivo alla fonte, invece di mascherare l’odore con un sapore di menta.  Per ottenere tali risultati il team di Rosenberg si propone, in futuro, di isolare la molecola di inibizione batterica al fine di trarre i maggiori benefici dalle proprietà anti-batteriche del caffè.

Infine è bene considerare che oltre un aiuto per chi soffre di alito cattivo, i risultati, presentati il mese scorso alla International Society for Breath Odor Research in Germania, dimostrano come nella scienza tutto debba sempre essere messo in discussione. Perché in fondo non conosciamo mai abbastanza il mondo che ci circonda.

Articoli correlati

Una risposta a “Meglio del sapore di menta”

  1. Antonio scrive:

    Una soluzione naturale, senza dover ricorrere ad antibiotici, c’è. Si tratta di un rimedio Bi-Componente A+B, dove l’azione sinergica di due liquidi A e B, favorisce l’igiene della bocca e della gola garantendo un’alito fresco. E’efficace anche su altri disturbi di bocca e gola.

Rispondi