SNP Dr, per valutare gli effetti indesiderati

test effetti indesideratiI ricercatori dell’Imperial College di Londra hanno sviluppato un dispositivo che potrà aiutare i dottori a predire eventuali reazioni avverse ai farmaci.

Il device, chiamato Single Nucleotide Polymorphism Doctor (SNP Dr, pronunciato “snip doctor”), identifica nei pazienti la presenza di precise sequenze di DNA che possono fungere da marker per potenziali reazioni alla somministrazioni di determinati principi attivi.

Nello specifico, i ricercatori hanno individuato le sequenze di DNA che corrispondono al metabolismo. Un metabolismo lento implica che i farmaci permangano a lungo nell’organismo prima di essere espulsi e quindi maggiori probabilità di causare effetti indesiderati. Al contrario, il farmaco viene metabolizzato velocemente, minimizzando le problematiche connesse all’uso.

SNP Dr è costituito da un sensore capace di individuare queste particolari sequenze di DNA, partendo da un campione di saliva. Operazione decisamente poco costosa e al tempo stesso rapida, soprattutto se paragonata alle normali analisi di laboratorio.

[via medgadget | maggiori informazioni]

Articoli correlati

Rispondi