Lezioni di anatomia con body painting

anatomia body painting

Il professor Paul McMenamin della University of Western Australia ha riportato la sua esperienza di insegnamento di anatomia avvalendosi del body painting sul giornale di Anatomical Sciences Education.

«Essenzialmente – afferma McMenamin – abbiamo utilizzato modelli tridimensionali del corpo umano dove vengono disegnati muscoli e organi per capire dove si trova il sito e vedere il funzionamento».

Si tratta di un’esperienza unica, durata quattro anni, in cui gli studenti hanno potuto studiare muscoli, tendini, vasi sanguigni e altri organi come il cuore con modelli “vivi” su cui di volta in volta veniva disegnata la lezione.
Secondo il professore il body painting non si sostituisce ai normali manuali di anatomia, ma aiuta gli studenti a unire ciò che è scritto nei libri a conoscenze osservate in vivo.

[via ABC | foto McMenamin]

Articoli correlati

Rispondi