Genoma a pagamento

genoma umano

Tra dieci anni ogni bambino potrà avere sin dalla nascita la propria mappatura genetica, cosa significa questo?

Ogni neonato potrà toccare con mano il suo genoma, in questa maniera sarà possibile studiare, rendersi conto o forse prevenire eventuali malattie genetiche, ereditarie e non, dalle più gravi alle meno gravi -diabete-. Purtroppo sorgono problemi di natura etica, c’è chi afferma che i datori di lavoro potrebbero richiedere il genoma per assicurarsi della salute del dipendente o del candidato! In altro modo si potrebbe forse supporre che qualcuno inizi a fare dei calcoli su come “ottenere” un bambino con certe caratteristiche, scegliendo un particolare partner con determinate caratteristiche genetiche -ma questo è paradossale, sappiamo bene che la ricombinazione genetica è talmente varia e casuale che non sarebbe possibile scegliere il proprio figlio come se si stesse andando al supermercato-

Tolti tutti i problemi di natura morale, sorge un problema di natura economica, il costo della mappatura è di ben 4 milioni di dollari -questo il costo del primo genoma- ma si pensa che nel giro di 5 anni il prezzo scenda fino a 10 mila dollari, un piccolo investimento per la vita? Staremo a vedere!

[foto wikipedia]

Articoli correlati

2 Risposte a “Genoma a pagamento”

  1. Marco scrive:

    La fonte?
    Comunque trovo estremamente valido il dilemma etico posto nel post; questione per cui un eventualità simile mi troverebbe contrario. Sono il primo sostenitore del progresso tecnologico, ma un geloso custode della mia privacy. Dovremmo tenere conto anche tu tutte quelle persone che preferiscono non sapere, a che pro diagnosticare una malattia incurabile ad un bambino? Farò un esempio banale riferendomi alla nota serie tv Dr. House, in quanto parla di una dotteressa affetta dalla Corea Di Huntington. A tutt’oggi non mi pare ci siamo farmaci efficacie per il trattamento definitivo di questa patologia e bisogna tener conto che essa si presenta con i primi sintomi intorno ai 40 anni.. voi vorreste viverli con questa spada di Damocle sulla testa?

  2. Dr. Leo scrive:

    voi vorreste viverli con questa spada di Damocle sulla testa?

    Direi di no 🙂

Rispondi