Steroidi Anabolizzanti e integratori proteici: bei muscoli, bel fisico scolpito, ma a che prezzo?

muscoli steroidi anabolizzanti farmaciGli atleti professionisti e i culturisti tendono a fare uso di steroidi anabolizzanti per aumentare la loro massa muscolare, per avere più forza e maggiori prestazioni.

Questa moda è nata a partire dagli anni 50, anni in cui le case farmaceutiche iniziarono a produrre i primi steroidi, come metodo terapeutico per la cura di malattie che portano alla degenerazione muscolare. Già da ciò si capisce che una persona sana, non può trarre giovamento da una cura ricostituente.

Che cos’è uno steroide?

Uno steroide è una struttura lipidica composta da scheletri carboniosi piegati in maniera tale da creare una forma ad anello: delle piccole strutture esagonali e una pentagonale alternate – tre esagonali e una pentagonale-

Rapporto benifici/danni

L’abuso -non esagero dicendo che di steroidi si fa abuso anche se presi per un periodo di tempo relativamente breve- porta come si è detto dei benefici che si manifestano, come si diceva prima, in:

a. Prestazioni elevate

b. Aumento della massa muscolare

c. Aumento della potenza e della forza

Di rimando però ci sono anche i danni, sicuramente non rapportabili ai benefici.

L’uso degli steroidi può portare:

a. a delle carenze mentali e fisiche

b. bruschi cambi di umore

c. gonfiore di collo e viso

d. malattie del fegato, che si trova ad essere “intossicato”, come ben saprete un fegato che funziona male porta ad un mal funzionamento dell’apparato digerente, a malattie epatiche che vanno dalle semplici -relativamente- epatiti, ai tumori.

e. riduzione degli ormoni sessuali, di conseguenza

  • scarse prestazioni sessuali
  • difficoltà di erezione
  • sterilità
  • calo del desiderio

f. problemi cardiovascolari legati all’aumento del colesterolo nel sangue

Non di meno c’è chi, per scaricare la coscienza o semplicemente perchè intimorito dagli allarmi che vengono lanciati da tutti riguardo gli steroidi, si prepara alla sera e al mattino un bel bicchierone di amminoacidi o proteine, disciolti nel latte o nell’acqua. Prima cosa, non c’è bisogno di un medico per capire che le proteine vengono prodotti in maniera naturale tramite la sintesi dei cibi -carne, uova, legumi ecc…- e queste proteine servono più o meno a tutte le strutture cellulari e sono essenziali per la sopravvivenza, ma se presenti in eccesso possono causare danni.

Il nostro corpo non possiede depositi di proteine ampi, le proteine non possono essere accumulate, per questo i reni filtrano gli eccessi proteici, ovviamente un affaticamento può portare alla comparsa di calcoli e varie disfunzioni renali e al rischio dialisi. Da giovani non si pensa al dopo, ma poi ci si ritrova dopo qualche anno a piangere sul latte versato.

Volete far crescere i muscoli? Fate crescere muscoli veri, seguite una dieta equilibrata o rivolgetevi a un dietologo od un dietista, ricordate che la salute viene prima di tutto!

Articoli correlati

27 Risposte a “Steroidi Anabolizzanti e integratori proteici: bei muscoli, bel fisico scolpito, ma a che prezzo?”

  1. Michele scrive:

    Il problema fondamentale è che assunzioni ripetute di amminoacidi sintetizzati o steroidi, vengono entrambi degradati nel fegato inoltre gli steroidi si trasformano in corpi chetonici, aumentano produzione di bile, mentre un aumento degli amminoacidi nell’organismo è qualcosa di “folle” poiché l’ammoniaca provaca tumore a: 1.Fegato
    2.Reni
    e poi da qui si estende con una facilità immensa a tutto l’organismo!
    Ora però pongo un quesito che mi interessa particolarmente: L’assunzione di queste sostanza può provocare come prima cosa un Tumore al sistema linfatico? Se sì come?

  2. Valeria Gatopoulos scrive:

    Purtroppo non sono un medico, ho fatto alcune ricerche e ho trovato solo una cosa in merito agli effetti degli steroidi sul linfedema.
    Il Linfedema provoca un accumulo di liquidi e di sostanze all’interno dei vasi linfatici, ad aggravare la patologia ci sono gli steoridi.
    Pare poi che gli steroidi aumentino il rischio di anemia e piastrinopenia autoimmune, si producono quindi degli autoanticorpi che fanno scendere la concentrazione di linfociti T.
    Altro non so, le consiglio di chiedere ad un medico.

  3. frank scrive:

    scusate io una volta li ho assunti

  4. frank scrive:

    nn sapevo facessero così male

  5. Benjamin Linus scrive:

    Prima di tutto i complimenti per la coerenza, un articolo che inneggia alla dannosità degli integratori per sportivi, il doping non è integrazione e a lato dell’articolo 5 banner che rinviano a siti di vendita di……incredibile….integratori per sportivi.

    Aminoacidi(proteine frazionate) e integratori proteici sono prodotti del tutto sicuri che se anche bypassasero la fumosa legislazione italiana non scamperebbero alla ben più severa FDA per la quale una contaminazione da anabolizzanti o sostanze dopanti/nocive di un integratore proteico diventa reato federale.

    Vi pongo una domanda:

    Sapete di cosa state parlando? Cosa sono gli integratori proteici, gli aminoacidi come vengono estratti/isolati quali sono i loro percorsi metabolici e il loro impatto su fegato e reni?

  6. Federico Illesi scrive:

    I banner che vede a lato non sono scelti da noi, ma lo spazio è gestito autonomamente da Google tramite il programma Google Adsense.

    Come specificato nelle regole d’uso del blog: BioBlog.it è supportato dal network pubblicitario AdSense™ di Google, pertanto gli elementi sponsorizzati vengono gestiti da loro in maniera automatica e non sono necessariamente coerenti con l’argomento trattato.

  7. Benjamin Linus scrive:

    Bene, strana dicotomia ma è accettabile ammesso che se qualcuno diffonde un idea poi dovrebbe anche difenderla da quelli che possono essere messaggi fuorvianti.

    Ripeto la domanda, senza andare sul tecnico, proteine in polvere(siero, caseina, uovo) e aminoacidi ramificata, glucogenetici etc. che percorso metabolico hanno, perchè se una proteina del siero del latte(priva oltretutto della componente allergizzante, il lattosio) dovrebbe causare così severi riscontri a carico del fegato e dei reni non lo dovrebbero fare anche un bel bicchiere di latte o un pezzo di parmigiano?

    Trovo sinceramente indecente mischiare doping e integrazione(proteica) senza portare nessuna bibliografia medica a supporto, bibliografia medica che le assicuro non esiste.

  8. G.B. scrive:

    A riguardo consiglio di leggere i seguenti lavori:

    -Adverse Gastrointestinal Effects of Arginine and Related Amino Acids; George K. Grimble; J. Nutr. 137:1693S-1701S, June 2007

    -Acute Renal Failure in a Young Weight Lifter Taking Multiple Food Supplements, Including Creatine Monohydrate, B. Thorsteinsdottir; J. Grande, V. Garovic
    Journal of Renal Nutrition, Volume 16, Issue 4, Pages 341-345

    -Potential cytotoxic effect of chronic administration of creatine, a nutrition supplement to augment athletic performance
    Medical Hypotheses, Volume 54, Issue 5, Pages 726-728

  9. timoteo scrive:

    da anni oramai pratico bodybuilding e nuoto… posso dire solo una cosa, se l allenamento è eseguito con un intensità tale da richiedere 100 grammi giornalieri di proteine(è un esempio) il corpo non ne sarà appesantito, ma bensi ne gioverà…
    poi esistono le eccezioni, persone che gia da generazioni soffrono di problemi renali e problemi epatici… e quello è ben altro caso…
    Io solitamente quando ho l influenza o sono malato seguo una dieta ricca di vitamine e sali minerali…. 3 volte all anno faccio un digiuno giornaliero a base di frutta e tisane.
    Per quanto riguarda gli steroidi, d accordissimo, fanno diventare piu nervosi,ecc.. ecc. ma nn è mica una cosa nuova… anche il mio naturale testosterone a volte mi porta ad essere nervoso. Con questo non invito nessuno a prenderli… ma non state nemmeno scoprendo l acqua calda!

  10. mauro scrive:

    mah..questa degli integratori proteici mi sembrano tutte cose campate per aria,i medici consigliano l’uso..se uno fa anche solo un lavoro pesante,si ritroverebbe a casa la sera distrutto e non riuscirebbe con la dieta ad apportare il giusto valore nutrizionale,se non mangiando quantità esagerate di carne,con conseguente degenero degli organi..a me è sempre stato detto che gli integratori proteici se non presi in abuso,sono utili per dare i nutrienti necessari senza pesare sul fisico..conseguentemente,se presi quelli della giusta marca senza aggiunte strane,sono una delle cose più salutari che c’è..detto questo non si dovrebbero prendere nemmeno gli integratori salini in estare,ma senza quelli sinceramente,sarei collassato una marea di volte causa sofferenza al caldo..

  11. jocker scrive:

    salve visto che parlate di anabolizzanti vorrei sapere se qualcuno puo darmi dei consigni su come va fatta una terapia coretta,o meglio le protezzioni da prendere.so che fanno male ma ormai o iniziato o fatto 8 ignezzioni di 1ml a settimana di testosterone anantato pero non prendo nessuna protezzione potete agliutarmi grazie ciaoo

  12. daila scrive:

    Non possono esserci delle risposte ben precise , tutto dipende dalla volonta della persona , pultroppo la maggiorparte di volte si viene condizzionati ho meglio , chi pratica questi tipi di assunzioni ci si ritrova spiazzati , pultroppo nn siamo piu noi a comandare ,ma tutto cio’ sembra giusto cosi senza accoggersi che certe cose possono essere dannose , sia fisicamentre che mentalmente !!….posso solo dire che la felicità è benefica per il corpo , ma e il dolore che sviluppa i poteri della mente , ragazzi seguite sempre i vostri sogni, non dico ammazzatevi ma di vita ne abbiamo una ,e bisogna sempre andare in contro ai nostri sogni!! e quindi cerca di fartela e te stesso questa domanda perche tutto cio’ dipende solo dalla tua volonta, siamo realistici è inutile chiedere aiuto mentre il nostro corpo richiede suppoto da certe sosanze che credo che tu conosca bene

  13. jocker scrive:

    grazie della risposta anche se non e propio quello che volevo sentire

  14. jacopo scrive:

    evidentemente o li tra voi ci sono ignoranti oppure gente che non pratica body building.L’integrazione è una cosa il doping tutt’altra.Allora quando si parla di integratore(e lo dice pure la parola stessa) intendiamo un prodotto che abbinato alla dieta giornaliera completa la dieta stessa che deve supportare l’attività ed il recupero sportivo,altrimenti palesemente insotenibile.Il doping invece comprende farmaci a base di ormoni derivati in prevalenza dal testosterone (deca durabolin,dianabol..) a quelli derivati dall’adrenalina o dall’insulina.L’uso di questi prodotti è quindi inutile al fine di completare le fasi fisiologiche dell’organismo sotto sforzo e si rivelano dannosi anche solo a dosi standard proprio perchè il corpo non si ciba di farmaci ma li utilizza al max per ricostituirsi e per compensare carenze o per combattere eventuali batteri.

  15. jacopo scrive:

    rispondo a jocker.io non prendo steroidi ma mi sono informato su internet.devi compensare innanzitutto gli effetti estrogenici del farmaco che prendi.ad esempio il novaldex contrasta tali effetti e ti ci mette al riparo evitando di subire la ginecomastia e altre conseguenze estrogeniche. informati e vedrai.è la prima cosa da fare.

  16. giancarlo scrive:

    scusate cosa mi dite di questo METHYL-1DTM come si prende, devo prendere altro per non causarmi inconvenienti .

  17. Luca scrive:

    Mi stupisco che qualcuno venga a chiedere come fare per prendere steroidi anabolizzanti senza esserne danneggiato, addirittura dopo aver già iniziato ad assumerli!
    Se temete di esserne danneggiati, non assumeteli affatto! E se non sapevate che fossero dannosi, allora siete degli emeriti ignoranti, perché sono ormai decenni che queste cose si sanno, siamo nel 2009, kazzo!
    Quindi rivolgetevi ad un buon medico e chiedete come uscirne nel modo migliore possibile.
    A meno che l’assunzione non sia stata dettata da patologie mediche per cui l’uso di steroidi sia il male minore, ma non credo.

  18. dalsudconfurore scrive:

    chi prende gli steroidi è un tipo illuso
    di essere più forte, più bello, mentre invece resterà un frustato
    fallito, ma soprattutto malato.
    Poveretto

  19. naz scrive:

    si tende sempre a gigantire negativamente quando si parla di cose ,diciamo “piacevoli”, come per esempio il sesso anale,molti lo fanno e poi dicono: no che brutto fa male,fa schifo,ti sporchi ecc… viviamo in italia il paese dei falsi tabu! ho 36 anni e da 6 anni ma solo 1 volta all’anno faccio 1 “curetta” di anabolizzanti, (testosterone + stanozololo) sto’ sul leggero,non mi piacerebbe essere enorme! e tantomeno ultra-definito, sono donatore avis,faccio controlli anche al di fuori di questa struttura, e sapete cos’hanno trovato? nulla! sano come 1 pesce,dimostro anche meno della mia eta’,non ostante faccio 1 vita stressante x colpa del mio lavoro a turni. se dobbiamo fare 1 paragone forse danneggia di piu’ lavorare di notte che doparsi 1 volta all’anno x 8 settimane di seguito! certo che il doping puo’ dare gravi conseguenze,come tutte le cose assunte in eccesso e x periodi lunghi,rivolgo la domanda ai fumatori accaniti: 2 pacchetti al giorno,vediamo quanto campate!

  20. Zororì scrive:

    Ma chi prende steroidi, deve partire per la guerra che ha bisogno di forza “extra”? chi pratica sport lo fa per stare bene in primis con se stessi, e di conseguenza apparire più sani e belli anche agli occhi degli altri, quindi questi steroidi? a che cazzo serve?

  21. cri scrive:

    io integro con proteine akg ,7 tipi di creatine,hmb,maltodestrine,glutammina,multivitaminico,enterolactis,citrullina,acido r lipoico e sto bene.meglio me di quei punkabbestia sodomiti o emo comunisti che strisciano x le strade sbavando 🙂

  22. strong scrive:

    risp a Naz
    Come fai a dire che stai bene? solamente dagli esami del sangue?
    mi interessa veramente capire in che modo si possa affermare di stare bene.

  23. ksmksm scrive:

    per naz: dici che quelle 8 settimane ti abbiano aiutato? cioè.. noti risultati migliori?

  24. davil77 scrive:

    quello che dice naz è giusto..se non si esagera non ci sono problemi es una “curetta” all’anno non è un problema come mi ha confermato il mio dottore di famiglia.l’importante non farsi prendere poi troppo la mano..

  25. Sportivo scrive:

    Certo che puntare il dito inquisitore contro steroidi e integratori proteici ALLO STESSO TEMPO è veramente stupido…Gli steroidi fanno male,lo sanno tutti,ma gli integratori proteici,SE PRESI IN PICCOLE QUANTITA’,potranno solo che restituire al fisico ciò che è stato levato,d’anltronde senza una giusta dose di proteine il muscolo si autoconsuma.Chi pensa invece di non prendere nulla,e sentirsi legitimato a mangiare tantissima carne pane pasta,avrà certo filo da torcere con il suo abuso.Ciao belli

  26. Narco scrive:

    Sapete un sito dove ordinare steroidi sicuro????

  27. Roberto scrive:

    giustissime informazioni, il nostro corpo produce già da se gli ormoni anabolizzanti necessari alla crescita muscolare attraverso allenamento, alimentazione e riposo; gli allenamenti di forza favoriscono il rilascio di testosterone, ormone della crescita e igf-1, un’alimentazione a base di grassi (carne soprattutto) libera il testosterone, l’importante è non abusare di questo tipo di alimenti perché non sono neanche troppo salutari, poi, durante il sonno viene rilasciato l’ormone della crescita

Rispondi