SoWash – recensione

Questa settimana abbiamo provato un prodotto nuovo per la pulizia e igiene della bocca.

SoWash, questo il nome, è un gadget realizzato da Sowash Italia s.r.l. con il preciso scopo di eliminare residui di cibo e tartaro dai denti tramite l’azione massaggiante di un getto d’acqua.
A differenza di altri prodotti giá presenti nel mercato, SoWash sfrutta unicamente la pressione dell’acqua che sgorga dal nostro rubinetto. Ciò vuol dire niente batterie o corrente elettrica.

Il funzionamento è molto semplice: basta rimuovere dal lavandino il cosiddetto rompigetto (dispositivo che limita la portata d’acqua) per montare quello fornito: un filtro con in più un attacco a baionetta per fissare velocemente il dispositivo vero e proprio. Ovviamente il risparmio d’acqua è comunque assicurato.

Il manipolo di plastica (visibile in foto) può essere facilmente collegato al rubinetto ogniqualvolta si vuole effetture la pulizia. Il normale getto può essere modifato acquistando gli accessori disponibili: spazzolino, scovolino e idropulsore.

I prezzi di listino sono:

  • kit sowash base, 19.80€;
  • kit sowash con idropulsore 21€;
  • 2 ricambi idrogetto 4.80€;
  • 1 ricambio idropulsore 5 €;
  • 2 idrospazzolini 5,80€;
  • scovolini, manico e tappo porta scovolini 6,40€.

Acquistabile in farmacia o direttamente sul sito web del produttore.

SoWash, in base a uno studio effettuato presso l’Università di Napoli, è risultato particolarmente indicato per la pulizia dentale soprattutto nei casi di difficile detersione degli spazi interdentali, ad esempio in presenza di apparecchi ortodontici, ponti o impianti.

Nei nostri test abbiamo constatato un livello di pulizia percepita molto buona che può essere sostituita al filo interdentale, che se non usato correttamente può arrecare danno alle gengive con sanguinamento. SoWash al contrario produce un getto d’acqua assolutamente non fastidioso, peraltro aggiustabile in temperatura, che arriva negli spazi dove lo spazzolino si blocca. In particolare si segnala che eventuali residui di cibo e placca interdentale sono la causa delle carie. Per questo motivo gli esperti consigliano di lavare sempre i denti dopo ogni pasto ed effettuare una visita medica ogni 6 mesi circa.

Articoli correlati

3 Risposte a “SoWash – recensione”

  1. szabo roland raul scrive:

    Ho leto in grande pure questo articolo…interesante..ma mi chiedo..Come mai ke sono tanti dentisti ke lavorano senza autorizazioni, e i dentisti ke ce l’hanno non hanno dei pazienti…Ho anche un esempio di dentista…ma non posso fare dei nomi…ma comunque….italia e fatta cosi con il malle e il bene…

  2. Fabio scrive:

    Salve,
    grazie alla Vostra recensione su SoWash ho conosciuto e acquistato questo idropulsore sul sito http://www.sowash.it.
    Lo uso da qualche tempo oramai e sono molto soddisfatto quindi condivido in pieno il giudizio positivo che avete dato….

    So inoltre che si tratta di un prodotto tutto italiano quindi questo mi fa piacere SoWash ancora di più!

  3. sonia scrive:

    Ho acquistato in data 27/7/2011 SoWash idrogetto in farmacia. Ero piuttosto scettica e diffidente ma il prezzo mi sembrava conveniente rispetto agli idropulsori elettrici ed il fatto che si potesse collegare direttamente al rubinetto risparmiando energia, mi è piaciuto.
    Appena arrivata a casa dopo l’acquisto, l’ho provato e devo dire che è semplicemente spettacolare. Di facile installazione, praticissimo e molto efficace.
    Sono contentissima, consiglio il prodotto a tutti!

Rispondi