Contro il mal di testa cronico, Bion

bion neurostimolatoreIl mal di testa cronico è una patologia sempre più diffusa e di difficile cura. Una possibile terapia è quella di stimolare i centri nervosi per alleviare il dolore.

Un nuovo studio incrociato tra UCSF e il National Hospital for Neurology and Neurosurgery a Londra, ha dimostrato l’efficacia di Bion Microstimulator, il più piccolo neurostimolatore impiantabile al mondo: il dispositivo misura circa 28 mm di lunghezza e 3 mm di diametro.

Bion è costituito da un elettrodo alimentato da una batteria ricaricabile. Una volta impiantato, vicino al nervo occipitale dietro la schiena, è in grado di alleviare il dolore, generando delle pulsazioni che stimolano i recettori del sistema nervoso. Il dispositivo può essere acceso e spento con un telecomando dall’esterno.

L’efficacia di Bion è stata dimostrata in uno studio su sei pazienti tra i 37 e i 64 anni di età, affetti da emicrania cronica (mal di testa per più di 15 giorni al mese).
Dopo 21 mesi dall’intervento, 5 dei 6 pazienti hanno dichiarato di provare benefici.

Nella foto il dispositivo Bion con accanto la piccola batteria.

[maggiori informazioni]

Articoli correlati

Una risposta a “Contro il mal di testa cronico, Bion”

  1. Patrizia Soro scrive:

    Buonassera sono una mamma di 3 bambini , ma il secondo che si chiama Timoteo sofre di emicranea dall’etta di 3 anni . Prima era piu’ lieve , e non sapevamo se crederli perche’ era nata una sorellina, ma invece piu’ cresceva e piu’ aumentava, Ormai ha l’emicranea tutti i giorni , gli viene un dolore forte all’occhio e continua per tutta la testa, vomita,si vuole al buio, camina male, parla male, diventa nervoso, non vuole sentire rumori ecc…… Adesso ha 10 anni e volevo chiedere se fa a meterlo anche nei bambini? Timoteo va molto spesso via da scuola perche’ quando gli viene il mal di testa non riesce a seguire le lezioni e sembra in un’altro mondo, se fa sport gli viene, se fa i compiti gli viene, se legge gli viene, se gioca gli viene , in poche parole ogni cosa faccia gli viene. Spero che mi possiate dare una risposta ( ha provato un sacco di farmaci e niente, solo efetti colaterali ). Esiste anche in Italia questo metodo? Quanto puo’ costare? CORDIALI SALUTI SORO PATRIZIA ( abito a Norbello che si trova in SARDEGNA)

Rispondi