Dammi gli occhi o ti faccio la multa

multeNon è uno scherzo, i poliziotti di Makati (Filippine) a chi vìola le norme del traffico proporranno di donare i propri organi al posto della multa.

Naturalmente occorre precisare che gli organi saranno donati solo nel caso di morte del possibile donatore, quindi l’annullamento della multa non diventerà di certo qualcosa di sadico, ma solo a fin di bene.

Il Dr. Minguita Padilla, presidente della Eye Bank Foundation, ha espresso la sua gratitudine per la collaborazione della polizia municipale di Makati in questa innovativa opera di sensibilizzazione alla donazione di organi: «Tutti possiamo diventare degli eroi, donando gli occhi a chi di certo ne ha più bisogno di noi».

Non si potrebbe introdurre anche in Italia una cosa simile? Ad ogni buona azione: ore di volontariato, donare il sangue, diventare donatore di organi, etc, far corrispondere un bonus in punti sulla patente.

[via abs-cbnnews]

Articoli correlati

5 Risposte a “Dammi gli occhi o ti faccio la multa”

  1. Marco scrive:

    Non mi trovi affatto d’accordo. Credo che un gesto simile debba essere spontaneo. Io sono agli effetti un donatori di sangue, ma per mia scelta, non perchè mi hanno beccato ad un semaforo rosso… no, nn sono proprio d’accordo.

  2. Federico Illesi scrive:

    Probabilmente hai ragione te, una persona certe cose deve sentirsele dentro, però è anche vero che la carenza di sangue e di organi potrebbe essere alleviata con un sistema simile.

  3. Dr. Franchi scrive:

    Anche a me non sembra una brutta idea, alla fine le multe si prendono perché si sbaglia e donare il sangue o fare qualche ora di volontariato potrebbe essere un’ottima possibilità per redimersi.

  4. kiki scrive:

    m sembra un’ottima idea,anche xkè non è una coercizione,ma solo una sollecitazione in + a fare cose + che buone..

  5. Dr. Leo scrive:

    Esatto, se una persona non è d’accordo paga e perde i punti.
    Bisognerebbe trovare il modo di proporla su grande scala.

    Ciao a tutti

Rispondi