Agopuntura per la fertilità

agopuntura fertilita incinta inseminazioneLe donne con problemi di fertilità possono affidarsi all’agopuntura se vogliono aumentare le probabilità di restare incinte con la fecondazione artificiale: lo sostiene uno studio dell’Università di Southampton.

Secondo questa ricerca una donna su tre che si è sottoposta all’agopuntura assieme al trattamento di inseminazione artificiale ha poi partorito con successo. Il dato è molto interessante, soprattutto se si confronta con la percentuale di successo di donne che hanno “solamente” effettuato l’inseminazione artificiale: una donna su cinque.

I ricercatori dell’università inglese sono arrivati alla conclusione usando come campione duemila donne. Le probabilità di gravidanza aumentano soltanto quando la paziente si sottopone all’agopuntura nello stesso periodo in cui il suo utero riceve l’ovulo inseminato: non sono invece emersi benefici tangibili se i due interventi sono eseguiti in momenti diversi.

«Abbiamo dimostrato che l’agopuntura, se applicata nella giusta fase, può avere un beneficio molto significativo», ha annunciato con soddisfazione il dottor Ying Cheong che ha coordinato le ricerche.

[via la stampa]

Articoli correlati

Rispondi