Difetti cardiaci congeniti riparati dalle staminali

cuore cellule staminaliRicercatori della Mayo Clinic, condotti da Andre Terzic, hanno dimostrato, con una ricerca pubblicata su Stem Cell, che le cellule staminali possono essere usate per rigenerare tessuti cardiaci per trattare la cardiomiopatia dilatata, una patologia congenita.

Lo studio, dimostra che l’impiego delle staminali per la rigenerazione può essere usato sia per trattare danni da infarti del miocardio sia patologie congenite determinate geneticamente. I test sono stati condotti su topi che riproducevano le condizioni della patologia.

Il team ha impiantato 200,000 cellule staminali embrionali nella parete del ventrico destro del topo. Dopo un mese il trattamento ha migliorato le performance del cuore, sincronizzando la contrazione e fermandone il deterioramento salvando la vita dell’animale.

[foto]

Articoli correlati

Rispondi