Studiare le espressioni del volto

espressioni faccia

La prima cosa che si impara quando si maneggia la tossina botulinica, sono i muscoli deputati a vari movimenti a corredo dell’espressione del viso. Infatti, il viso é la parte del corpo che é in grado di trasmette moltissimi messaggi non verbali.

Di atlanti anatomici interattivi ce ne sono molti ma Artanatomy ora mette a disposizione un sofisticato strumento per lo studio dei meccanismi anatomici e biomeccanici che permettono di assumere infinite espressioni facciali. Non apporta nuova conoscenza medica, ma utilizza una combinazione di risorse e modelli anatomici esistenti sfruttando tecniche di animazione digitale, interattiva e presentazione multimediale per facilitare l’apprendimento visuale dell’anatomia funzionale del volto.

Si potrà usufruire di questo strumento selezionando il tasto “application”, cliccando in alto su “level II” e spostando il cursore a destra su “muscles” fino a far apparire leggermente in trasparenza la struttura dei muscoli facciali.

A questo punto utilizzando le varie colonne a destra dell’immagine, si potranno visualizzare tutti i gruppi muscolari coinvolti nei vari movimenti del viso, combinandoli a piacere o utilizzando le espressioni facciali già classificate nell’ultima colonna di destra. Sfruttando la modalità multilayers ci si potrà rendere conto dei rapporti anatomici di muscoli ed ossa.

Articoli correlati

Rispondi