Odore del cancro

cancro pelle odore carcinomaAl 236° meeting dell’American Chemical Society è stata presentata una interessante ricerca del Monell Chemical Senses Center sugli odori della cute usati per identificare il carcinoma, il più pericoloso tumore della pelle.

I ricercatori hanno eseguito un lavoro di campionamento dell’aria immediatamente sopra alle cellule tumorali, registrando i differenti profili dei composti chimici presenti nell’aria comparati con gli odori della pelle di soggetti sani presenti nella medesima posizione.

«La nostra scoperta potrà un giorno permettere ai medici di effettuare uno screening del paziente per diagnosticare il tumore della pelle a uno stato veramente iniziale» ha affermato Michelle Gallagher.

La pelle umana produce un’innumerevole quantità di sostanze volatili organiche chiamate VOC (volatile organic compounds). Nello studio presentato, sono stati analizzati i profili di 11 pazienti con carcinoma e 11 di soggetti sani come controllo, identificando almeno 100 differenti composti chimici grazie a un dispositivo di Gascromatografia abbinato a uno spettrometro di massa, per avere indicazioni sulla struttura di ogni singola sostanza eluita.

[via medgadget | maggiori informazioni]

Articoli correlati

Una risposta a “Odore del cancro”

  1. Lello scrive:

    Non è un caso se gli animali (cani ma soprattutto gatti) riescono a percepire quando una persona è malata di tumore.
    Ci sono studi e prove pratiche che lo dimostrano.

Rispondi