Vitamine prescritte geneticamente

acido folico

Una nuova variazione genetica è stata scoperta da Nick Marini, università di Berkley – California. Questa è presente in persone che richiedono un integrazione di acido folico (vitamina B) che è indispensabile per prevenire malattie cardiache e malformazioni fetali.

I ricercatori hanno identificato diverse variazioni nel gene che esprime MTHFR, un enzima che converte la vitamina B9. È stato trovato che alcune varianti dell’enzima necessitano una maggior concentrazione di folato per lavorare efficacemente, questa ricerca rivela avere un grosso impatto sulla nutrizione delle persone.

L’autore della ricerca, apparsa su Proceedings of the National Academy of Sciences, spera che la scoperta porti alla messa a punto di un test per individuare la dose di acido folico che una persona dovrebbe assumere.

[immagine]

Articoli correlati

Rispondi