Pedicure con i pesci

pedicure con pesci

Se si vogliono piedi perfetti, la soluzione migliore è chiamata Doctor Fish, ovvero una pedicure con dei pesci famelici.

Ormai è da qualche anno che se ne sente parlare, ma ora in più studi effettuati si è visto l’utilità e la bontà di questa tecnica. Il primo centro americano ha aperto ad Alexandria, in Virginia, alla periferia di Washington, ma il trattamento è già ampiamente effettuato in Giappone, dove i clienti devono addirittura mettersi in lista d’attesa nei rari centri specializzati per ottenere beneficio dal prezioso trattamento.

La pedicure con i pesci consiste quindi nell’immergere i propri piedi in una vasca piena di Garra rufa e Cyprinion macrostomus, mini-pesciolini, che si avventano sui piedi mangiando a più non posso tutta la pelle morta o secca anche non visibile a occhio nudo.
Niente paura, i pescetti in questione non hanno denti ma mangiano succhiando e aspirando la pelle secca o danneggiata.

doctor fish pedicure pesci

Il Dr. Tim Clayton, dermatologo all’ospedale Alder Hey per bambini di Liverpool, che usa questo tipo di trattamento per pazienti che soffrono di psoriasi: «L’idea è che i pesci mangiano la pelle morta in superficie e gli effetti, che sono immediati, durano circa 4 mesi per chi soffre di malattie della pelle» (in realtà questo trattamento per la psoriasi è utilizzato già da molti anni in Turchia).

Thomasina Larkin, una giornalista residente a Tokyo, ha provato sia la pedicure che la manicure esfoliante a cura dei pesci e racconta: «Ero completamente scioccata all’inizio. Ho immerso i piedi nella vasca e ho visto circa 500 pesci avventarcisi sopra, roba da svenire! Ho resistito per quanto potevo, circa 15 minuti, ma continuavo a tirarli fuori perché mi faceva impressione. La sensazione è un incrocio tra pinzette e suzione e non è certo rilassante. Per chi soffre di solletico è terribile perché i pesci vanno dappertutto, però i risultati sono davvero incredibili».

doctor fish pedicure pesci

Potrebbe essere un’ottima idea da concretizzare nelle imminenti vacanze…

[foto wikipedia | maynard | mayu | via corriere]

Articoli correlati

3 Risposte a “Pedicure con i pesci”

  1. Alessiab84 scrive:

    Ma che bella novità!!!!Non farà un po’ di solletico???

  2. Alaberthus scrive:

    Ciao!
    …Ma non c’è il rischio di trasmissione di infezioni per contatto? Mah!
    Ciao, grazie delle curiose segnalazioni!

  3. JULIA scrive:

    Primitivo!!!
    A bello mio,vuoi una pedicur, vai a parigi ancora ancora vai dalla parrukkiere ma nn dai pesci

Rispondi