Tenda doccia provoca il cancro?

tenda doccia bagno Secondo quanto riportato dal National Cancer Institute sono state individuate delle tende doccia pericolose per salute e ne sarebbe stata richiesta la rimozione dal mercato, in accordo con quanto segnalato da Greenpeace.

Gli scienziati, analizzando i componenti delle tende in questione, hanno osservato che alcune sostanze che compongono l’oggetto sono tossiche. Alcune di queste possono provocare il cancro e addirittura portare a scompensi ormonali negli adolescenti. Le tende in Pvc, infatti, possono contenere ftalati, che se da un lato servono a mantenere morbido il materiale plastico, dall’altro possono però portare allo sviluppo prematuro del seno o alla femminilizzazione dei ragazzi.

Gli ftalati sono esteri dell’acido ftalico. Sono una famiglia di composti chimici usati nell’industria delle materie plastiche come agenti plastificanti, ovvero come sostanze aggiunte al polimero per migliorarne la flessibilità e la modellabilità.
Il PVC è la principale materia plastica (in termini di volume di produzione) in cui vengono impiegati. Addizionato ad esso, lo ftalato consente alle molecole del polimero di scorrere le une sulle altre rendendo il materiale morbido e modellabile anche a basse temperature.

Gli ftalati sono oggetto di controversia dal 2003; alcuni studi sembrano mostrare che siano in grado di produrre effetti analoghi a quelli degli ormoni estrogeni, causando una femminilizzazione dei neonati maschi e disturbi nello sviluppo dei genitali e nella maturazione dei testicoli.
Nei modelli animali si è visto che gli ftalati potrebbero risultare cancerogeni, ma altri studi sostengono che per l’uomo non ci sarebbe tale pericolo. Ovviamente il dibattito è ancora aperto.

Articoli correlati

Rispondi