Sindrome da capelli lanosi o non pettinabili

sindrome capelli lanosi

Se ne sente parlare poco, ma è pur sempre un problema genetico, anche abbastanza raro e che coinvolge il cuoio capelluto: la sindrome da capelli lanosi.

Questa problematica si riscontra in tutte quelle persone che non possono in alcun modo pettinarsi i capelli, a causa della disposizione dei fasci piliferi differente dal normale e dalla formazione di innumerevoli nodini. Inoltre, la sezione trasversale del fusto è ellittica, la cheratinizzazione è disomogenea e si può riscontrare un’alterazione anche a livello del calibro.

La maggior parte dei casi si manifesta alla nascita o nel corso del primo mese di vita, tuttavia esistono casi di conversione a capelli lanosi in età puberale o anche adulta; non sempre questa alterazione deriva da un fattore ereditario dominante (seppur risulta la percentuale maggiore), ma può derivare anche da una condizione recessiva. Non ci sono cure, ne motivazioni reali per questo comportamento, e non interessa altre zone oltre a quelle della testa.

[via boingboing | maggiori informazioni]

Articoli correlati

Una risposta a “Sindrome da capelli lanosi o non pettinabili”

  1. Luca M. scrive:

    pazzesco, avevo un amico che aveva questo problema ed effettivamente non c’ERA MODO DI PETTINARLI O FARLI STARE IN UNA CERTA MANIERA

Rispondi