Filtro antibatterico da muro

Molto spesso, quando si viaggia in aereo, si torna a casa con raffreddori intensi e suppurativi, febbre, costipazione e ultimamente ho provato a vedere pazienti affetti da legionella. Il problema negli aerei sono i filtri. Anche se cambiati spesso, sono comunque un ricettacolo e un terreno ideale per la coltura batterica. Batteri che si dissolvono con l’aria condizionata.

Questo filtro a presa può essere tranquillamente installato a bordo di aerei, ed è in grado di eliminare i germi che possono causare: influenza, irritazione alla gola, comuni raffreddori, infezioni da stafilococco, ecc..!

Inoltre, esso distrugge odori annientando la fonte batterica, quella di spore di muffa, pollini, fumo.

Articoli correlati

Rispondi