Glucosimetro per urina

glucosimetro urina

La Tanita Corp ha annunciato di aver realizzato un tester digitale portatile per misurare il livello di glucosio presente nell’urina, parametro che indirettamente da informazioni sul livello di glucosio sciolto nel sangue.

UG-201, questo è il nome, è un test diagnostico non invasivo che sarà in vendita in Giappone dal 20 giugno 2008, utile per la sindrome metabolica più diffusa nella popolazione, ovvero il diabete.

Il glucosio presente nell’urina non è parametro molto preciso però permette di valutare la glicemia in modo totalmente indolore e senza rischi di infezioni, ideale quando si è fuori casa per determinare i valori di zucchero presenti dopo il pasto.

glucosimetro urina glucosio

UG-201 è molto semplice da usare: basta urinare sul biosensore basato su un elettrodo a enzima.
Gli elettrodi a enzima sono costituiti da una membrana contenente un enzima il cui prodotto di reazione viene misurato dal reale elettrodo ionoselettivo ricoperto dalla precedente membrana (in questo caso elettrodo glucosio selettivo).

La misura richiede soli sei secondi e tra un test e il successivo devono trascorrere circa tre minuti. Dopo l’utilizzo il biosensore deve essere sciacquato e riposto all’interno di una protezione contenente un’apposita soluzione acquosa, inoltre, una volta alla settimana deve essere calibrato.

glicemia non invasiva urina

L’unità principale misura 68x118x22mm per 150g di peso (batteria e soluzione incluse).
La batteria al litio ha una durata di circa 180 giorni effettuando tre misure al giorno, mentre il sensore può essere usato per 200 volte in 60 giorni.

Il prezzo di UG-201 è di 16,000¥, poco meno di 100€, mentre solo il sensore ha un costo di 6,000¥, quasi 40€. Ovviamente i prezzi si riferiscono al Giappone, quindi è probabile che nel nostro Paese arrivi con cifre quasi certamente superiori.

[maggiori informazioni]

Articoli correlati

Rispondi