Steno: il superbatterio

Mappato il genoma di un super-batterio, lo Stenotrophomonas Maltophilia (Steno) capace di resistere a quasi tutti gli antibiotici. L’infezione da Steno è praticamente solo di tipo nosocomiale, e il batterio può rivelarsi letale nel caso dei pazienti immunodepressi.

“La mappa del suo patrimonio genetico dovrebbe farci finalmente comprendere la sua capacità di difendersi dagli antibiotici e aiutarci a trovare il modo di combatterla”, spiega Luisa Crossman, del Sanger Institute.

L’indagine è stata condotta da ricercatori britannici del Wellcome Trust Sanger Institute vicino a Cambridge e dell’Università di Brsitol, ed è pubblicata su Genome Biology.

Articoli correlati

Rispondi