Domestic Fitness

Domestic FitnessStirare, spolverare, spazzare, lavare i vetri. Quante sono le faccende domestiche da sbrigare ogni giorno in casa. E quanta fatica, quanta energia. Ma basta un pizzico di fantasia e un pò di forza di volontà per trasformare i locali di casa in sale da palestra e usare l’asse da stiro, i piatti, l’aspirapolvere e i vetri in attrezzi per tonificare i muscoli e smaltire le calorie in assenza di altre apparecchiature più tecnologiche come la Wii Fit. Come sostiene il programma della nuova Domestic Fitness.

Vediamo qualche esercizio:

Lavare i piatti, per esempio, è un’ottima occasione per rafforzare bicipiti e pettorali:

distendete le braccia avanti e incrociatele con i palmi verso il basso e poi verso l’alto. Tenete in mano i 2 estremi del canovaccio e tirate forte verso l’esterno. Rilassatevi e ripetete una volta per ogni piatto che asciugate. Davanti alla finestra, tenete il gomito del braccio che lavora vicino al corpo, disegnate dei piccoli cerchi continui muovendo l’avambraccio: 10 da una parte e 10 dall’altra. Mentre si muove il panno, premete leggermente contro il vetro, per aumentare il lavoro dei muscoli pettorali. Continuate fino a quando si sente il braccio stanco. A questo punto cambiate mano e ripetete l’esercizio.

Cosce e gambe trovano beneficio dal lavare i pavimenti: in mezz’ora di straccio e scopettone si smaltiscono 150 calorie. In più, il movimento continuo tonifica i muscoli. Il consiglio è di alternare la posizione: fare dieci esercizi per parte o cambiare mano ogni cinque minuti. Lo stesso dicasi con la scopa: impugnate il manico normalmente, con entrambe le mani. Quindi, mentre la fatescorrere di lato, spostate un piede nella stessa direzione e piegatevi sulle ginocchia. Contate fino a 5 e spostate l’altro piede ripetete 10 volte per parte.

Presto vi fornirò di scheda tecnica.

Articoli correlati

Rispondi