Cuore dalle cellule staminali

cuore cellule staminali Grazie alle cellule staminali arriva una nuova scoperta: gli scienziati del McEwen Centre for Regenerative Medicine a Toronto sono riusciti a creare in laboratorio cellule del cuore.

Somministrando fattori della crescita (GF – growth factors – o in italiano “ormoni della crescita“) nelle quantità e nei tempi giusti sono riusciti a “incoraggiare” le cellule a crescere e a svilupparsi fino alla versione immatura dei tre differenti tipi di cellule cardiache. I tre tipi di cellule ottenute sono: cardiomiociti (componente del tessuto muscolare cardiaco), cellule endoteliali e cellule del muscolo liscio che costituiscono la muscolatura dei vasi sanguigni. Ognuno di questi tipi di cellule è fondamentale per la creazione di un tessuto muscolare cardiaco completo e funzionale.

Il tessuto cardiaco ottenuto come combinazione di queste cellule è stato trapiantato in alcuni topi, in cui erano state precedentemente simulate disfunzioni cardiache, osservando un netto miglioramento.

In futuro, una versione più raffinata del tessuto cardiaco ottenuto dalle cellule staminali, potrà essere impiegata nella riparazione e nel trattamento di alcune patologie cardiache che minano la funzionalità del muscolo, infarto in primis.

Da subito però questo tessuto potrà essere usato dai clinici per sviluppare, sperimentare e/o valutare l’efficacia dei farmaci somministrati ai pazienti con problemi cardiaci.

Sul sito della BBC è disponibile un video, nel quale viene mostrato il tessuto cardiaco (ottenuto in laboratorio) contrarsi come un vero cuore.

[maggiori informazioni]

Articoli correlati

Rispondi