Open Aortic Stapler: una suturatrice che interviene negli aneurismi dell’aorta addominale

La ES Vascular Ltd. ha presentato un nuovo prodotto che potrebbe diventare davvero utile in fase operatoria, quando si lavora sull’aorta e sui problemi da essa derivanti.

L’Open Aortic Stapler (OAS, letteralmente “suturatrice laparoscopica aortica”), che ha da poche ore ricevuto l’approvazione dalla UE per la vendita nei nostri paesi, è pensato per applicare degli innesti sintetici sull’aorta, il che semplifica le operazioni di anastomosi, e quindi la comunicazione tra fasi sanguigni dello stesso livello, in caso di aneurismi dell’aorta addominale.

La bontà del prodotto è calcolata con il tempo consumato per l’uso: normalmente operazioni atte a intervenire su questo tipo di problematiche sono lunghe (circa 3 ore) e pericolose (circa il 5% di mortalità); l’uso dell’OAS della ES Vascular riduce di oltre il 90% il tempo di sutura, portando così in funzione nel più breve tempo possibile il vaso riparato.

L’approvazione della nostra commissione europea da il viaa all’uso estensivo di quest’applicazione in tutte le strutture che lo riterranno opportuno.

[via medgadget | maggiori informazioni]

Articoli correlati

Rispondi