Epatite C vs AIDS

proteina hiv aidsIl frammento di una proteina del virus dell’epatite C riesce a prevenire l’infezione del virus HIV responsabile dell’Aids. Un vaccino contro l’Aids è ancora lontano, ma la ricerca sta lavorando sul fronte della prevenzione.

L’ultima scoperta è relativa ad una proteina del virus dell’epatite C che riuscirebbe a prevenire l’infezione del virus Hiv responsabile della “malattia del secolo”. La scoperta è il risultato di uno studio condotto dall’Istituto californiano Scripps e dall’Università di Amsterdam.

La proteina, dal nome C5A, fa parte della struttura che il virus dell’epatite C utilizza per agganciarsi alle cellule attaccate. La sua efficacia contro il virus dell’Aids è stata testata in laboratorio, dove è riuscita a distruggere il virus Hiv prima che questo entrasse nelle cellule del sistema immunitario.

Secondo i ricercatori, questo meccanismo è diverso da quelli finora osservati in altri farmaci antivirali. Se si dimostrerà sicuro per l’uomo, gli scienziati sono certi possa diventare un nuovo concreto approccio terapeutico.

[immagine bnl]

Articoli correlati

Rispondi