MyECG: piccolo, versatile e portatile

MyECG E3-80 eletrocardiografo

MyECG E3-80 è il primo dispostivo professionale portatile con 24-ore di registrazione Elettrocardiografica (ECG, unito ad un sistema chiamato “Recorder Analyzer” sfruttato per l’analisi del tracciato. Interamente progettato e sviluppato in Taiwan da MSI, in collaborazione con i medici e gli infermieri della celebre struttura medica taiwanese, MSI è stata in grado di progettare uno strumento di qualità che è utile in ambiente ospedaliero e per il monitoraggio quotidiano.

MyECG E3-80 è approvato dal Ministero della sanità di Taiwan, dalla Comunità europea (CE), dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti, ed è conforme alle norme ISO 13485.

MyECG E3-80 fornisce una prestazione flessibile del tempo di registrazione e comprende dettagliate variabilità Heart-Rate (HRV) oltre all’analisi dell’aritmia cardiaca. Queste analisi servono come strumenti clinici per i medici di vari dipartimenti tra cui cardiologia, anestesiologia, psichiatria, nefrologia, e persino i centri che studiano i disordini del sonno.

Da qui potrà poi partire un integrazione, a questo strumento, per poter attuare una poligrafia, dotata di registrazione e studio elettrocardiografico, stadiazione del sonno, respirogramma, saturazione e pressione arteriosa e magari anche elettroencefalogramma.

È di gran lunga più piccolo di un classico apparecchio Embletta o di un Holter per la pressione h24. Ora si aspetta solo l’unione delle due funzioni.

Articoli correlati

Rispondi