Influenza: dispositivo portatile per la diagnosi rapida

dispositivo diagnosi influenza portatile

STMicroelectronics e Veredus Laboratories hanno annunciato il lancio sul mercato del primo dispositivo portatile lab-on-chip, chiamato VereFlu, in grado di eseguire un test molecolare vero e proprio per la diagnosi rapida del virus dell’influenza.

VereFlu, permette di individuare rapidamente, nel luogo dove è necessario, tutti i principali tipi di influenza. A differenza dei metodi diagnostici esistenti, VereFlu è un test diagnostico molecolare versatile completamente nuovo, capace di identificare l’infezione con grande accuratezza e sensibilità entro poche ore e fornendo informazioni genetiche normalmente disponibili solo dopo giorni o settimane.

«Il test -secondo quanto riportato nel comunicato- integra due potenti bioapplicazioni molecolari in un lab-on-chip grande quanto un’unghia, in grado di identificare e differenziare in un singolo test ceppi di virus influenzali umani A e B, compreso il ceppo dell’Influenza Aviaria H5N1».
Secondo Rosemary Tan, Chief Executive Officer di Veredus Laboratories, «VereFlu permetterà agli operatori sanitari di monitorare in modo efficace le mutazioni dei virus influenzali e di identificare rapidamente il ceppo principale che caratterizza maggiormente ogni stagione».

Ovviamente una identificazione più veloce dell’agente infettivo, permetterà di limitare con maggior probabilità di successo la diffusione della malattia e di accelerare la cura dei pazienti.

[via medgadget | maggiori informazioni]

Articoli correlati

Rispondi