Archivio di marzo 2008

Proslimelt per la riduzione non cirurgica delle adiposità localizzate

lunedì 31 marzo 2008 di Federico Illesi

perdere peso proslimelt

Proslimelt è l’innovativa apparecchiatura per la riduzione non chirurgica delle adiposità localizzate, totalmente indolore e senza alcun effetto indesiderato, con tecnologia basata sulla cavitazione ultrasonica a bassa frequenza con sistema di scansione multifrequenza.

Oltre a una dieta adeguata unita al regolare esercizio fisico, l’approccio finora utilizzato per affrontare il problema della riduzione del tessuto adiposo e del miglioramento della figura, e raggiungere il risultato in poche sedute, è stato l’uso della chirurgia, che implica procedure relativamente invasive, come la lipoaspirazione.

Un’apparecchiatura, chiamata Proslimelt, impiega un’innovativa tecnologia a cavitazione ultrasuonica focalizzata a bassa frequenza per la riduzione delle adiposità localizzate.

[Continua a leggere »]



Tag: , , , ,

210 vitamine al giorno

lunedì 31 marzo 2008 di Federico Illesi

vitamine minerali pillole

Ray Kurzweil è una persona decisamente bizzarra che non crede nelle mezze misure: prende quotidianamente tra le 180 e le 210 vitamine e minali al giorno.

Ray assume un numero talmente elevato di pillole da non avere il tempo di organizzarle tutte da solo. Così ha messo tutte le pillole in un’unica bottiglia dalla quale “attinge” ripetutamente durante la giornata.
Come se non bastasse Ray si reca un giorno a settimana in una clinica medica per effettuare un trattamento intravenoso per la longevità.

La sua mania appare tanto più stupida se si considera il fatto che l’assunzione di integratori vitaminici sembra, almeno secondo una parte dei medici, non portare ad alcun beneficio.

La ragione di questa attenzione quasi morbosa alla salute è presto detta: gli esseri umani si stanno avvicinando sempre più verso l’immortalità e secondo Ray sarebbe stupido morire sulla soglia di questa nuova era.
«Morire di attacco di cuore sarebbe come essere l’ultimo soldato ucciso qualche istante prima della firma dell’armistizio», ha concluso Kurzweil.

[via e foto boingboing]



Tag: , , ,

Il Fegato, dalla donazione al trapianto

lunedì 31 marzo 2008 di Federico Illesi

locandina donazione fegato“Il Fegato, dalla donazione al trapianto” è il titolo del convegno che si terrà a Forlì, venerdì 9 maggio 2008 alle ore 15.00 presso la Sala “M. Pieratelli” nel Padiglione “G.B. Morgagni”.

Il convegno capita nella settimana dedicata alla donazione ed al trapianto degli organi (4-11 maggio 2008), fra i relatori: il Prof. Gerardo Martinelli (Direttore Dipartimento di Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva e Terapia Antalgica, S. Orsola – Malpighi, Bologna) e il Prof. Antonio D. Pinna (Direttore Centro Trapianti di Fegato e Multiorgano, S. Orsola – Malpighi, Bologna).

Il trapianto d’organi rappresenta una delle più importanti conquiste della scienza medica del Novecento: è del 1954, realizzato da Murray, il primo trapianto di rene; fu Starzl, nel 1967, a compiere, in un bimbo, il primo trapianto di fegato, seguito da Calne, in Inghilterra, ad Hannover da Pilchlmayr, e da Bismuth a Parigi.
Già nel III secolo d.C., il trapianto di un arto, di un moro appena deceduto, al diacono Giustiniano affetto da cancrena, annunciava le conquiste future di una scienza così portata all’impossibile: era il miracolo dei santi Cosma e Damiano.

[Continua a leggere »]



Tag: , , ,

Fare le scale fa bene

lunedì 31 marzo 2008 di Federico Illesi

Il mio dottore dice che facendo le scale a piedi si guadagnano minuti di vita. Rampa dopo rampa ho guadagnato due settimane, durante le quali pioverà sempre…

Woody Allen

Vedi frase »



Tag:

Neurofibroma degenerato: non potendo intervenire è arrivato a pesare 70kg

venerdì 28 marzo 2008 di Federico Illesi

tumore gamba neurofibroma da 70kg

Un uomo è inerme su un letto in attesa di un’operazione: questa la drammatica denuncia di un articolo del Sun, che parla di Chen Zongtao, un ragazzo di 29 anni non in grado di pagarsi le cure mediche.

La foto, scioccante, mostra la situazione degenerata di un tumore che ha colpito il giovane ad una gamba; i sanitari dell’ospedale, sito a Changsha in Cina, affermano che l’arto del ragazzo è soggetto ad un neurofibroma, un tumore periferico solitamente benigno, presente in letteratura in due tipologie differenti, che può essere asportato tramite intervento chirurgico.

Ad oggi la massa tumorale, che ha completamente deformato l’arto del paziente, pesa circa 70kg e i medici non hanno ancora pianificato come agire. Purtroppo le scarse capacità economiche e il vivere in un remoto villaggio, hanno portato Chen Zongtao a degenerare fino a questo punto.



Tag: , , ,

Membrane artificiali come laboratori in miniatura per cellule staminali

venerdì 28 marzo 2008 di Federico Illesi

sacche membrane cellule staminaliAlla Northwestern University un gruppo di ricercatori ha scoperto un’interessante interazione tra due molecole, che producono una solida membrana che sembra essere adatta per la creazione di piccole sacche che contengano cellule, ovviamente comprendendo anche quelle staminali.

Secondo questi risultati, l’ambiente ricreato da questo rapporto è assolutamente assimilabile a quello di un laboratorio in miniatura; addirittura potrebbero avere interessanti sbocchi in un sistema assimilabile al drug-delivery (trasporto del farmaco in un luogo prefissato), perché potrebbe far arrivare le cellule staminali a giusta destinazione per dare interazioni positive in determinati tipi di tessuti.

Il direttore della ricerca, Samuel I. Stupp, ha dichiarato che questo studio è un chiaro esempio di “scoperta volontaria”, perché tutti sapevano che c’erano dei rapporti tra il peptide amphiphile PA e i biopolimeri. L’interesse verso l’acido ialuronico è nato perché svolge un ruolo principale nella strutturazione della cartilagine umana che, in caso di degenerazione, provoca forti dolori e problemi legati alle articolazioni.

È chiaro che le strutture che possono nascere dall’interazione di queste due molecole sono diverse e dipendono dall’uso che se ne vuole fare. Nelle prossime settimane potremmo vedere altre situazioni interessanti, sorte da quello che tutti i ricercatori definiscono un “matrimonio” più che saldo.

[via medgadget]



Tag: , , , , ,

Scoperto ruolo dei microRNA nelle neoplasie

venerdì 28 marzo 2008 di Federico Illesi

vetrino microarray dna rnaI ricercatori della Sapienza, guidati dal professor Andrea Vecchione, hanno dimostrato il ruolo cruciale di una classe di piccole molecole di RNA, conosciute come microRNA, in alcuni processi di trasformazione tumorale, aprendo di fatto la strada verso potenziali terapie.

I dati riportati da questo studio dimostrano che in una grande parte di carcinomi gastrici alcune di queste piccole molecole regolatrici sono alterate, permettendo alle cellule tumorali di crescere in maniera incontrollata e di essere più resistenti alla morte cellulare programmata (apoptosi). Le molecole di microRNA, essendo alla base di queste due importanti funzioni cellulari, rappresentano ottimi target su cui investire al fine di ottenere un miglior trattamento personalizzato di questo tipo di tumori.

Questo tipo di ricerche risultano molto costose e molto faticose e prevedono l’impegno di risorse economiche ingenti e di risorse umane altamente motivate. Per questo motivo il Prof. Vecchione è molto grato all’Associazione Italiana sulla Ricerca sul Cancro (Airc) e all’Istituto superiore di Sanità che hanno creduto nei suoi progetti e nelle sue capacità finanziando questa ricerca.

La speranza di tutti è che anche altre istituzioni pubbliche e private seguano quest’esempio ed aumentino i finanziamenti destinati alla ricerca scientifica che rappresenta la vera forza di un paese sviluppato, soprattutto in un campo così promettente come i microRNA.

[maggiori informazioni | foto]



Tag: , , , , ,

Cinque curiosità sul Viagra

venerdì 28 marzo 2008 di Federico Illesi

viagra

Trascorsi i primi 10 anni dalla approvazione del Viagra, la famosa pillola blu, da parte della Food and Drug Administration, la Pfizer ha reso noti alcuni dati molti interessanti:

  • 1 miliardo di pillole distribuite;
  • sono state distribuite mediamente 3 pillole blu ogni secondo dal momento del lancio fino alla fine dell’anno scorso;
  • 35 milioni di uomini in tutto il Mondo hanno usato il Viagra che rimane la pillola maggiormente prescritta dai medici per le disfunzioni erettili;
  • il Viagra è stato testato in oltre 120 trials clinici coinvolgendo più di 16.000 pazienti;
  • il Viagra è stato anche testato in circa 3.000 donne come potenziale trattamento per disordini sessuali femminili, ma a seguito di prove “inconcludenti,” la Pfizer ha annunciato nel 2004 di averle interrotte.

[via usnews | foto]



Tag: , , ,

Toul, contro le infezioni in sala operatoria

venerdì 28 marzo 2008 di Federico Illesi

toul infezioni sala operatoria

Una delle maggiori preoccupazioni in sala operatoria è mantenere un ambiente sterile per non vanificare il lavoro eseguito dal chirurgo (nel caso di protesi) e soprattutto per non minare ulteriormente la salute dei pazienti.

Per questo motivo è importante costruire sale operatorie con un impianto di aerazione ad hoc. Gli ambienti sono pressurizzati e l’aria medica fuoriesce dal soffitto in modo laminare e contemporaneamente viene aspirata nei quattro angoli della stanza.

Un ulteriore aiuto può provenire dal sistema messo a punto dalla Nonormeditec.

[Continua a leggere »]



Tag: , , , , ,

MyBrain, lampada a forma di cervello

venerdì 28 marzo 2008 di Federico Illesi

mybrain lampada cervello

Il designer Alexander Lervik ha realizzato una lampada a forma di cervello e per farlo non ha usato un modello qualsiasi, magari preso da qualche libro, ma proprio il suo.

Lo stampo, se così si può definire, è stato ottenuto grazie a una risonanza magnetica eseguita su Alexander presso il Karolinska Institutet di Stoccolma. In seguito, la struttura in resina perfettamente corrispondente all’originale è stata realizzata con una stampante 3D.

[via boingboing | maggiori informazioni]



Tag: , ,