Terapia per tutti i mali a base di cellule staminali?

cellula staminale phsc cellule cordone ombelicaleSecondo il dottor Omar Gonzalez, direttore della Stem Cell Panakea, sembrerebbe proprio di sì e per farlo ha pubblicato un articolo nel quale vengono riportati alcuni casi emblematici (ottenuti a partire fin dai primi anni Novanta) dove le cellule staminali hanno “ridato vita” a pazienti in cui il male aveva tolto le speranze di continuare a vivere.

Con la medicina rigenerativa a base di cellule staminali, il dottor Gonzalez afferma che si possono trattare con successo innumerevoli patologie degenerative gravi come: Alzheimer, Sclerosi multipla, Parkinson, Epilessia, Diabete, Problemi al fegato e al sistema nervoso, etc.

Da qui emergerebbe l’importanza di conservare il cordone ombelicale in appositi laboratori da cui estrarre, in caso di bisogno futuro, le cellule staminali emopoietiche pluripotenti (PHSC) in attesa anche di nuovi sviluppi nel campo della scienza medica.

Articoli correlati

Rispondi