Gatto bionico

Gatto bionico

Questo povero gatto di nome Baby dopo essere cascato per ben due volte da una finestra al terzo piano è stato portato alla Croce Blu di Londra, dove gli hanno inserito delle protesi meccaniche in ciascuna zampa (come visibile dalle radiografie).

Le fratture multiple hanno reso necessario un intervento così pesante sull’animale tanto che nei giornali d’oltre manica lo hanno definito il gatto bionico, io invece lo chiamerei Sfigatto, come nel film “Ti presento i miei”.

Fra otto settimane circa alcune protesi potranno essere rimosse e Baby potrà tornare alla vita casalinga di sempre, possibilmente con le finestre di casa ben chiuse.

[via dailymail]

Articoli correlati

Rispondi