Se hai troppa fame è colpa degli endocannabinoidi

endocannabinoidi perdere peso obesitaUn gruppo di ricercatori dell’Università di Padova hanno scoperto che un eccesso di endocannabinoidi nel corpo umano, favorisce l’obesità, attraverso due meccanismi: da una parte stimola il cervello a cercare cibo e dall’altra stimola direttamente il tessuto adiposo a svilupparsi e ad espandersi.

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, 1,6 miliardi di persone nel mondo sono sovrappeso e 300 milioni sono obese. Inoltre, dato molto preoccupante, nel mondo ci sono 20 milioni di bambini minori di 5 anni, affetti da obesità. In Italia, il 44% della popolazione soffre di eccesso di peso.

Gli endocannabinoidi sono molecole di natura lipidica prodotte a partire dai fosfolipidi di membrana e coinvolte nella risposta dell’organismo allo stress e sono in grado di attivare il programma cellulare che porta la cellula adiposa ad accrescersi ed il tessuto adiposo ad espandersi.

Come è stato spiegato quindi su “Journal of clinical endocrinology and metabolism“, il sistema endocannabinoide potrebbe quindi rappresentare un possibile bersaglio farmacologico per curare l’obesità e anche il diabete.

Articoli correlati

Rispondi