Molta ricerca resta ancora da fare nella lotta all’EBS

epidermolisi bolloseLe epidermolisi bollose sono un gruppo di malattie genetiche in cui la cute e gli epiteli vanno incontro, spontaneamente o in seguito a traumi minimi, a scollamento e formazione di bolle. Esistono tre generi di questa malattia, dalla più semplice (EBS) alla più grave o letale (detta tipo Herlitz), che diventa spesso fatale nei neonati (EBD).
Le cause sono dovute ad anomalie nei geni che servono a produrre importanti proteine della pelle, come la cheratina, il collagene e la laminina.

Cure e terapie allo stato attuale sembra non esistano, sono importanti la prevenzione e la cura delle infezioni, oltre ad un corretto apporto nutritivo nei casi di malnutrizione. Il trapianto di pelle prelevata da donatori sani e poi espansa in vitro è stata sperimentata come medicazione biologica temporanea in alcuni casi di epidermolisi bollosa, ma si tratta di una procedura ancora in fase sperimentale. L’unica terapia risolutiva potrebbe essere la terapia genica.

Articoli correlati

Rispondi