Nuovo farmaco contro il glaucoma

farmaci glaucoma

Il glaucoma è un disturbo all’occhio caratterizzato dalla perdita del campo visivo, associato a infossamento del disco oculare e danni del nervo ottico. Il glaucoma si associa in genere a un aumento patologico della pressione intraoculare, ma esistono forme in cui la pressione resta nei limiti della norma.

Per il trattamento del glaucoma si impiegano farmaci che riducono la pressione intraoculare e che possono avere vari meccanismi d’azione.
In particolare l’ultimo farmaco in ordine di tempo approvato dalla FDA americana si chiama Combigan, prodotto dalla Allergan, una soluzione oftalmica in grado di controllare la pressione intraoculare.

Nei test clinici effettuati il farmaco riduce la pressione intraoculare mediamente di circa 7,6mmHg e sembrerebbe generalmente ben tollerato dall’organismo, esclusi i pazienti con asma e problemi di respirazione e ai polmoni.

Il trattamento standard per il glaucoma si usa se necessario come aggiuntivo dopo un intervento di iridotomia, iridectomia o un drenaggio nelle forme primarie ad angolo sia aperto sia chiuso.

[maggiori informazioni]

Articoli correlati

Rispondi