Respisense Buzz contro le apnee nei neonati

monitoraggio respirazione neonati sids

Hans Pietersen, ingegnere di Pretoria (Sud Africa) ha creato il Respisense Buzz, un apparecchio in grado di individuare e segnalare adeguatamente le apnee nei neonati.

Le morte bianche improvvise in culla o Sids (Sudden Infant Death Syndrome) consistono il più delle volte nell’arresto improvviso della respirazione del neonato che possono portare in taluni casi a estreme conseguenze.

apnea morte bianca culla

Il dispositivo messo a punto, simile per dimensione a un pacchetto di filo interdentale, lo si deve inserire nell’elastico del pannolino del bimbo in modo che, se la respirazione si arresta per un periodo di tempo superiore ai 15 secondi, un allarme sonoro avverte i genitori.

Respisense Buzz dovrebbe essere usato con tutti i bambini nel primo anno di vita seguendoli costantemente in ogni luogo: nella culla, nel passeggino, in braccio, in macchina etc.
Questo dispositivo integra inoltre una funzione chiamata Tummy Tickle che in caso di apnea del neonato lo va a stimolare tramite una vibrazione sul pancino.

[maggiori informazioni]

Articoli correlati

Una risposta a “Respisense Buzz contro le apnee nei neonati”

  1. Neonati Foto scrive:

    […] Fonte: Foto1, Foto2, Foto3 […]

Rispondi