Dispositivo per anestesia totale e monitoraggio

anestesia sala operatoria

La GE Healthcare ha prodotto un interessantissimo carrello per anestesia dotato dei più moderni sistemi software e hardware per il monitoraggio delle condizioni del paziente durante le operazioni chirurgiche.

Tra le novità spicca il software Navigator Applications Suite, un sistema intelligente che incrocia i dati del paziente (stato fisico, farmaci assunti, etc.) con i dati relativi all’infusione dell’anestetico per realizzare un modello personalizzato della cinetica e della dinamica dell’assorbimento del farmaco stesso. In questo modo la terapia è studiata ad hoc sul paziente e non standardizzata ed è, per così dire, suggerita al medico dalla macchina onde evitare errori di distrazione o altro.

carrello anestesia gas

I vantaggi di avere più macchinari raggruppati in un unico complesso sono notevoli: un numero minore di interconnessioni, più dispositivi che interagiscono tra loro a livello nativo e quindi l’estrema compatibilità consentono all’anestesista maggiori possibilità per monitorare i pazienti durante gli interventi in modo più sicuro e preciso senza avere artefatti che potrebbero avere spiacevoli conseguenze.

[via medgadget | maggiori informazioni]

Articoli correlati

Rispondi