La soia rende gli uomini sterili?

germogli di soiaSe qualche giorno fa vi avevo parlato di come poter aumentare la qualità dello sperma semplicemente avendo dei rapporti sessuali frequenti (con cadenza almeno giornaliera), ora arriva una scoperta interessante secondo cui la soia non sarebbe adatta a chi ha già qualche problemi agli spermatozoi.

La soia infatti è ricca di flavonoidi e in particolare di isoflavoni, componente che mima gli effetti degli estrogeni nel corpo umano. Proprio per questa ragione spesso alle donne viene consigliato di mangiare la soia per trattare in modo naturale i colpi di calore causati da un abbassamento degli estrogeni nella menopausa.

Gli estrogeni antagonisti degli androgeni hanno pertanto nell’uomo un effetto inibitorio che riduce la fertilità.

Jorge Chavarro dell’Harvard School of Public Health in Boston (Massachusetts) ha fatto analizzato 100 coppie osservando che gli uomini che si cibano di soia hanno il 40% in meno di spermatozoi

La ricerca è stata presentata ufficialmente lunedì scorso all’American Society for Reproductive Medicine a Washington DC.

Articoli correlati

Rispondi