Tatuaggi Braille

tatuaggio braille

Klara Jirkova ha avuto un’idea innovativa quanto discutibile: decorare la pelle non con semplici immagini, ma con materiali sottocutanei per essere toccati e letti.

L’idea è partita dal voler far apprezzare-percepire i tatuaggi anche alle persone con problemi alla vista. Il tatuaggio Braille è stato realizzato inserendo chirurgicamente sotto la pelle piccoli dischetti biocompatibili in titanio o in materiale plastico.

[via udk-berlin]

Articoli correlati

Rispondi