Pacemaker Sophos con sensore emodinamico

Pacemaker Sophos con sensore emodinamico

Medico, azienda italiana produttrice di pacemaker e altri materiali impiantabili, ha realizzato Sophos e Helios: due dispositivi con un nuovo sensore emodinamico controllato in modo elettronico.
Il pacemaker bicamerale Rate Responsive ha un’architettura basata su un microprocessore di ultima generazione di dimensioni ridotte ed elevate prestazioni. Il Sistema Rate Responsive a doppio sensore accelerometrico è adatto a rilevare l’attività fisica (TVI) per migliorare di conseguenza la regolazione della frequenza del battito.
Il segnale TVI (Trans Valvular Impedance) è misurato tra atrio destro e ventricolo destro e consente l’auto-regolazione della frequenza di pacing basata sulle variazioni dello stato inotropo cardiaco.

Tra le altre novità che possiede questo dispositivo biomedico bisogna citare il controllo emodinamico della frequenza di pacing, la verifica dell’eiezione sanguigna, la gestione avanzata del ritardo AV (stimolazione dell’atrio e dopo un certo ritardo anche del ventricolo) e la presenza di funzioni diagnostiche avanzate basate su algoritmi anti-aritmici.

Articoli correlati

Rispondi